Vai al contenuto

Agevolazioni non corrisposte per attività di marketing commerciale, via libera alle domande. Questo è il momento

Le domande di bonus sulle vendite saranno disponibili a partire dal 3 maggio. Istruzioni MiSE

quattro Regolamento Sostegni ter governo di Mario Draghi introduce un elenco di assistenza economica a Aziende gravemente danneggiate da chiusure e misure restrittive messo nella chiave contro l’infezione, e poi con forza e materie prime.

I passaggi sono introdotti con Regolamento Sostegni ter include anche sovvenzioni non pagate nel settore del commercio al dettaglio, e proprio in questi giorni Ministro dello Sviluppo Economico fornire tutte le informazioni necessarie per presentare una domanda, comprese le scadenze da rispettare e una data di candidatura verde chiaro.

io MiSE lo ha chiarito le domande possono essere presentate dal 3 maggio prossimo e fino al 24 maggio. L’attesa sembra dunque volgere al termine per tutti quei trader che da mesi aspettavano di raggiungere i loro bonus mirati con Regolamento Sostegni ter.

In tutto il governo guidato dall’ex presidente di Banca Centrale Europea ha condiviso 200 milioni di euro per finanziare il finanziamento.

Nell’ambito delle libere donazioni sono introdotte dal terzo ordine di Sostegni, i ministro Giancarlo Giorgettiil quale ha indicato che l’assistenza era specificamente mirata ad attività gravemente danneggiate da misure ristrette e limiti fissati per l’obiettivo dichiarato di contenimento della distribuzione Sars-Cov2.

Attività simili, dopo aver affrontato gravi difficoltà economiche dovute alla gestione dell’emergenza Covid-19, ora pagano la decisione del governo sulla politica estera, e soprattutto la possibilità di aderire. Sanzioni inflitte a Mosca nel contesto della crisi ucraina e della guerra in corso.

Contributi non corrisposti su attività immobiliari commerciali: chi ha diritto e tempo per presentare domanda

Accesso a quote non rimborsabili se i Regolamento Sostegni ter è impostato per attività di marketing commerciale è necessario presentare la domanda entro i termini e condizioni.

Per quanto riguarda le date, da Ministro dello Sviluppo Economico hanno annunciato che sarebbe successo presentare una domanda iniziare con dal 3 maggio e l’ultima data di inizio è il 24 maggio fino alle 12.00. Si tratta di un totale di 3 settimane per i rivenditori per richiedere l’assistenza finanziaria fornita da Sostegni ter.

Per le modalità di presentazione della domanda, da MiSE assicurati che canale telefonico è l’unico che funziona per inviare un esempio. Il servizio comunicherà presto con un indirizzo di riferimento desk online.

In ogni caso, per richiedere un finanziamento a fondo perduto da attività di marketing, è necessario compilare un modulo di domanda, approvato e Dichiarazione MiSE 24 marzoe sul costo dell’intervento informazioni e informazioni sul trattamento dei dati personali.

I titolari dei servizi ritenuti avere accesso a detti corrispettivi non pagati devono presentare, oltre alla domanda, i certificati di convalida. richiesta di atti contro la mafia.

Gli allegati sono disponibili su formato parola e dopo il corretto completamento di ogni parte richiesta dovrà essere convertito in file pdf e firmato alla maniera di azienda digitaleoppure firmato con firma autografa resa autentica allegando copia di un documento di identità valido.

Quali sono i requisiti per l’accesso alle sovvenzioni non rimborsabili per le operazioni di vendita al dettaglio

In primo luogo devi avere questo diritto donazioni non rimborsabili è fatto per attività di marketing commerciale è necessario soddisfare il requisito del cambiamento. io assistenza fornita con provvedimento di Sostegni ter In questo tipo di attività commerciale, infatti, quelle funzioni che soddisfano i seguenti due requisiti per il diritto al cambiamento:

  • ricavi fino a 2 milioni di euro entro il 2019
  • reddito in calo nel 2021 di almeno il 30% rispetto al 2019.

Inoltre, l’impresa richiedente l’accesso ai servizi deve essere regolarmente costituita, iscritta ed operativa nel Registro delle Imprese in una delle funzioni elencate nel Codici Ateco elencati nell’ordinanza Sostegni tercioè Nace 2007: 47.19, 47.30, 47.43 e tutte le attività di gruppo 47.5, 47.6, 47.71, 47.72, 47.75, 47.76, 47.77, 47.78, 47, 47.7, 47.

Infine, per quanto riguarda gli importi deliberati per i contributi, sono previste percentuali differenziate in base al reddito. Avremo quindi la seguente percentuale:

  • 60% delle attività commerciali e dei ricavi generati per il periodo d’imposta 2019 non superiore a 400mila euro
  • 50% delle lucrative attività commerciali acquisite nel periodo d’imposta 2019 tra 400mila e 1 milione di euro
  • Il 40% delle attività commerciali e dei ricavi realizzati nel periodo d’imposta 2019 è compreso tra 1 e 2 milioni di euro.

© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA