Vai al contenuto

Cancro ai polmoni: dalla panca al lato del letto

di Angelina Tortora

Il cancro del polmone si verifica quando le cellule si rompono in modo incontrollabile nei polmoni. Ciò fa sì che gli ascessi crescano e riducano la capacità di una persona di respirare e diffondersi ad altre parti del corpo.

Il cancro del polmone, più di ogni altra malattia, richiede uno sforzo particolare da parte del paziente e della sua famiglia. Pertanto, sono necessari supporto specialistico e conoscenza della malattia.

Con l’obiettivo di diffondere informazioni accurate al maggior numero possibile di persone, ALCASE Italia ha organizzato direttamente videoconferenze internazionali. Eventi speciali volti a consentire, grazie a diverse conferenze di medici, ricercatori, sviluppatori di nuovi farmaci e tecnologie biomediche, di condividere i risultati della ricerca.

Durante gli spettacoli dal vivo, verranno mostrate tutte le notizie, che potrebbero potenzialmente invertire l’attuale trattamento del cancro ai polmoni. Il progetto ricco di eventi dal titolo “”Dalla panchina al capezzale (dal laboratorio al paziente)”.

ALCASE Italia: dedicato alla lotta contro il cancro ai polmoni

ALCASE Italia è la prima onlus italiana specializzata nella lotta alle neoplasie più comuni e mortali: il cancro ai polmoni.

ALCASE realizza il proprio lavoro con progetti di prevenzione, informazione e sostegno ai pazienti, nonché organizzando eventi aperti al grande pubblico, con l’obiettivo di sensibilizzare e raccogliere fondi. L’organizzazione è attiva su tutto il territorio nazionale da oltre 20 anni. Un altro obiettivo, altrettanto importante, è quello di mantenere la pratica medica aggiornata su ciò che sta accadendo sul fronte scientifico, come afferma il dott. Gianfranco Buccheri, Direttore Scientifico di ALCASE Italia, organizzazione no profit italiana (ODV), dedicata esclusivamente alla lotta contro il cancro ai polmoni.

Gli specialisti rispondono ai pazienti

prof. Dea Anna Gatta, presidente di ALCASE Italia ODV, spiega che l’obiettivo è spargere la voce e metterla a disposizione di tutti con il supporto di professionisti professionisti dell’alta tecnologia che, grazie alla sensibilità e all’aria pulita dell’unità, si esercitano ogni giorno . supportare i pazienti nel loro difficile viaggio attraverso il tunnel attraverso il multi-blog Gli esperti rispondono.

Medici interessati al supporto del paziente: “Prof. Federico Cappuzzo, Direttore di Oncologia Medica 2° presso Istituto Nazionale Tumori Regina Elena di Roma, Dr. Giorgio Lo Iacono, Medico Toracico presso IEO, Istituto Europeo di Oncologia di Milano, a cura del Prof. Filippo Lococo , Professore Associato di Chirurgia Toracica presso IRCS, Fondazione Policlinico Gemelli dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e la Prof.ssa Sara Ramella, Direttore di Radioterapia Oncologica UOC presso il Campus Biomedico di Roma.

Il primo appuntamento delle conferenze internazionali, seguito da un video in diretta il 5 aprile: ELCC (European Lung Cancer Conference.

Prossimi giorni:

• ELCC (European Conference on Lung Cancer): live il 5 aprile 2022

• Congresso ESTRO (European Society of Oncological Radiotherapy): tenutosi il 17 maggio 2022

• Conferenza ASCO (American Society of Clinical Oncology): tenutasi il 14 giugno 2022

• Riunione ESTS (European Society of Thoracic Surgery): tenutasi il 4 luglio 2022

• Conferenza Internazionale IASLC (International Organization for the Study of Lung Cancer): tenutasi il 6 settembre 2022

• Meeting ESMO (European Society of Medical Oncology): previsto per il 20 settembre 2022

• Meeting EACTS (European Association of Cardio-Thoracic Surgery): live 18 ottobre 2022

• Meeting ASTRO (American Society for Oncological Radiotherapy): diretto 8 novembre 2022

Tutti i video live saranno disponibili in futuro, sul sito di ALCASE Italia.