Vai al contenuto

Canino, sagra dell’asparago il 9 e 10 aprile




A Canino la primavera è accolta con vivaci sfumature verdi. Quelli degli asparagi, conosciuti come la “verdura del re”, attirano ogni anno i suoi fedeli nel borgo viterbese: cosa ti aspetti per unirti e assaporare il tuo palato assaporando tante ricette indiscutibili? Fai un cerchio rosso in agenda nei weekend 9 e 10 aprile, perché la Sagra dell’Asparago si celebrerà a tavola con menù sfiziosi e a tema, così come ai Vicoli del Canino e ospiti guidati, eventi sportivi ed eventi musicali.

Nell’Alto Lazio l’asparago è conosciuto come “mangiatutto”; stagionato già a gennaio, in abbondanza e di ottima qualità: e se del maiale non si butta via nulla, come si suol dire, pochi sanno che a Canino questo principio vale anche per gli asparagi. Vieni ad assaporarlo con altre perle della gastronomia casalinga, a cominciare dall’olio extravergine d’oliva DOP. Il ricco menù prevede un antipasto con formaggi e salumi Canino e una bruschetta con patè di asparagi, pasta di salsiccia con asparagi, spezzatino con crema di asparagi e costolette di pane di vitello e asparagi conditi con olio d’oliva.-DOP. Non sei già sveglio?

Da Canino, poi, non ti aspetti solo buon cibo, ma anche tanto divertimento. Potrai visitare negozi al dettaglio vintage, guardare dipinti e assistere a spettacoli teatrali; poi ci saranno le corse dei cavalli, i giochi delle bande di strada, l’elezione degli asparagi originali della festa e la cottura della frittata più grande del mondo. E anche i più piccoli verranno depredati tra i gonfiabili, il fonte battesimale, il trucco dei bambini, la musica e le immagini a loro dedicate.

Ma Canino è anche storia: qui infatti nacque Alessandro Farnese – poi papa Paolo III – ed è qui che visse e fu sepolto con la famiglia di Luciano Bonaparte, fratello di Napoleone. Domenica 10 aprile si può scegliere tra una serie di visite guidate alla scoperta del paese e dei suoi dintorni e assistere a vivaci dimostrazioni di marce storiche e bandiere. Rimarrai incantato dai gioielli del borgo: palazzo Bonaparte, fontana della Farnesiana, palazzo del Municipio e il quartiere centrale detto “Le Buche”. Da Canino, inoltre, è possibile trovare un ricco sito storico, che custodisce vere pietre come la Necropoli dei Vulci e il Castello dell’Abbadia.

A pochi chilometri dal confine con la Toscana, sulle morbide colline ricoperte di ulivi, il Canino è un must per accogliere la primavera all’insegna del gusto e del divertimento!

Menù

Menù del Cantinone dell’Arancera:

– Antipasto con Canino Spray e Salame e Bruschette con Patè di Asparagi

– Pasta salsiccia e asparagi

– Spezzatino con crema di asparagi o altro

– Pane al forno per costolette di vitello e asparagi condito con olio DOP “Canino”.

Caffè dolce, acqua e vino

Sabato 9 aprile

10.00: Apertura stand e mercatini d’arte

Una mostra pittorica delle opere di Federico Ferretti nell’atrio del Teatro Comunale

Giornaliero: Giove (Tir Show for Children) – Largo Bonaparte?

Dalle ore 10.00 – Tutti i giorni: Cantinone / resort ufficiale Sagra – presso la Sala del Gusto dell’Arancera – Ass. Cavalcanti s. Lucia.

Dalle ore 10.00 – Tutti i giorni: Giochi equestri e Cavalli – Passeggiate a Cavallo nel Giardino degli Aranci – Battesimo del Cavallo – Asino. Cavalcanti S.Lucia

15:00: Gara di pesca locale. “Il Pioppeto” dell’Associazione Pescasportivi Fiora

15:00: Degustazione in piedi + musica + Trucco bimbi – Piazza De Andreis – Gruppo ’98

18.30: Performance musicale del gruppo Glam – Piazza De Andreis

21.00: Esibizione al Teatro – Teatro Comunale

domenica 10 aprile

09.00 Mosta Ittica a cura dell’Associazione Sportiva Fiora – Piazza De Andreis

09.00 Viaggio “Alla scoperta delle Valli del Fiora” a cura dell’Associazione Archeotrekking Vulci Canino – da Piazza Valentini

09.00 Passeggiata nel comprensorio del Canino con partenza da Piazza C. De Andreis a cura di Ass.ne Trekking Canino

10.00: Visita guidata al museo a cura di Ass.ne LeAli

10:00: Mini Gimkana in Piazza C. De Andreis è un Gruppo Ciclistico Canino

Dalle ore 10.00: Dimostrazione e ripetizione del percorso della funivia organizzata dalla Croce Rossa Italiana – Via Roma.

Dalle ore 10.00 – tutto il giorno: Mostra di opere pittoriche di Federico Ferretti presso l’atrio del Teatro Comunale.

Dalle ore 10.00 – Tutti i giorni: Un villaggio gonfiabile per bambini, con musica, animazione e tante altre cose meravigliose – Piazza V. Emanuele

10.00 – Tutto il giorno: La street band “Lestofunky” suona per le vie e le piazze del museo

Ore 10.00 inaugurazione della redazione di Piazza Valentini a cura di Luciano Bonaparte, Archeotrekking, Amici di Matteo

10.00: Mercatino dell’annata, inaugurazione della mostra “Come eravamo”, concorso “Miglior asparago originale”, Adocast

Dalle ore 10.00 – Tutti i giorni: Giochi Equestri e Cavalli – Passeggiate a Cavallo nel Giardino degli Aranci – Dalle ore 11.00 Preparazione Formaggio e Ricotta – Ass. Cavalcanti S.Lucia

Dalle ore 10.00 – Tutti i giorni: Cantinone / resort ufficiale Sagra – presso la Sala del Gusto dell’Arancera – Ass. Cavalcanti s. Lucia

11.30: Gara di pesca organizzata dall’Associazione Pescasportovi Fiora

15:00: Degustazione in piedi + musica + Trucco bimbi – Piazza De Andreis – Gruppo ’98

15:00: Corteo storico – Museo

15:00: Sfilata ed esibizione della bandiera di Soriano in Piazza De Andreis e Via Roma-Centro Storico

16:30: Tarock al Concerto – Piazza De Andreis

18.00: La frittata più grande del mondo

19:00 Cerimonia di premiazione al concorso fotografico “I Love Canino”.




Ultimo aggiornamento: sabato 9 aprile 2022, 13:18



© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA