Vai al contenuto

Chi sono i più ricchi del mondo grazie a Bitcoin e criptovalute: livello 2022

Chi sono il più ricco del mondo che hanno accumulato la loro gratitudine per la buona fortuna criptovalutala marcia senza fine di Bitcoin e NFT un trend esplosivo nell’ultimo anno?

Forbes risponde a questa domanda con la sua classifica annuale delle persone più ricche del mondo. Quest’anno il numero di cripto-miliardari nell’elenco è aumentato: Forbes ha aggiornato il tasso più ricco del mondo grazie a criptovalute e blockchain che ora elencano 19 miliardari, 7 in più rispetto allo scorso anno. Tra le new entry ci sono i fondatori della società fondazione Web3 Alchimia e i fondatori di Mare apertoil più grande punto vendita di token.

Ma chi, a proposito, sono gli investitori con la lotteria in mano e quanti soldi hanno proprietà residua? Ecco il punto.

Le persone più ricche del mondo sono grate per Bitcoin e criptovalute

  1. Changpeng Zhao (Binance) – $ 65 miliardi
  2. Sam Bankman-Fried (FTX) – $ 24 miliardi
  3. Brian Armstrong (Coinbase) – $ 6,6 miliardi
  4. Gary Wang (FTX) – $ 5,9 miliardi
  5. Chris Larsen (Ondulazione) – $ 4,3 miliardi
  6. Cameron e Tyler WinklevossBitcoin) – 4 miliardi di dollari
  7. Ingoma Chi-hyung (Upbit) – $ 3,7 miliardi
  8. Barry Silbert (Gruppo di denaro digitale) – $ 3,2 miliardi
  9. Jed McCaleb (Ondulazione, La stella) – $ 2,5 miliardi
  10. Nikil Viswanathan e Joseph Lau (Alchimia) – $ 2,4 miliardi
  11. Devin Finzer e Alex Atallah (Mare aperto) – $ 2,2 miliardi
  12. Fred Ehrsam (Coinbase) – $ 2,1 miliardi
  13. Kim Hyoung-nyon (Dunamo) – $ 1,9 miliardi
  14. Michael Saylor (MicroStrategia) – $ 1,6 miliardi
  15. Matteo Roszak (Blog) – $ 1,4 miliardi
  16. Tim Draper (investitore, venture capitalist) – $ 1,2 miliardi

1. Changpeng Zhao (Binance) – $ 65 milioni

Changpeng Zhao, 44 ​​anni, canadese, fondatore e CEO dell’exchange di criptovalute Binance, è la persona più ricca nel settore delle criptovalute, con una stima netta di 65 miliardi netti, secondo la classifica Forbes 2022 Billionaires. Nella classifica delle persone più ricche del mondo si colloca al 19° posto.

Secondo esperti e analisti, Binance avrà un valore di mercato di 92,5 miliardi di dollari e la proprietà di Zhao sarà del 70%.

2. Sam Bankman-Fried (FTX) – $ 24 miliardi

Nato nel 1992, Bankman-Fried è il CEO del popolare exchange di criptovalute FTX che a gennaio ha raccolto $ 400 milioni con un costo di $ 32 miliardi. Per 30 anni gestisce anche asset attraverso Alameda Research, una società di trading di criptovalute fondata nel 2017. Possiede circa la metà di FTX e più di $ 7 miliardi di FTT, una piattaforma di marchio tradizionale.

3. Brian Armstrong (Coinbase) – $ 6,6 miliardi

Terzo nella lista di Forbes è Brian Armstrong, CEO di Coinbase Global, il più grande scambio di criptovalute negli Stati Uniti. Ex ingegnere del software presso Aribnb, ha fondato Coinbase nel 2012 con l’uomo d’affari Fred Ehrsam, anche lui presente a questo livello.

Il 14 aprile 2021, con una IPO sul Nasdaq, Coinbase ha raggiunto rapidamente una capitalizzazione di mercato di 100 miliardi di dollari. Armstrong possiede circa il 19% della partecipazione in Coinbase.

4. Gary Wang (FTX) – $ 5,9 milioni

Fondatore e chief technology officer di FTX, Gary Wang è al 4° posto nella classifica. Ex ingegnere del software presso Google, ha studiato matematica e informatica al MIT. Nel 2019 ha fondato FTX con Bankman-Fried e possiede il 16% del capitale.

5. Chris Larsen (Ripple) – $ 4,3 miliardi

Chris Larsen, 60 anni, ha fondato Ripple nel 2012 per facilitare i pagamenti internazionali alle banche utilizzando la tecnologia blockchain. Non più amministratore delegato, carica che ha rassegnato le dimissioni nel 2016, Larsen è ancora amministratore delegato dell’azienda. Prima di Ripple, ha fondato E-Loan, un servizio di mutui online con Prosper, una piattaforma di prestito peer-to-peer.

6. Cameron Tyler Winklevoss (Bitcoin) – $ 4 milioni

I gemelli, noti al grande pubblico come i nemici del college di Mark Zuckerberg sui Social Network, hanno trasformato in bitcoin il loro accordo da 65 milioni di dollari con il fondatore di Facebook, raccogliendo 4 miliardi di dollari. . I fratelli hanno iniziato ad acquistare bitcoin nel 2012. Nel 2013 avevano circa 11 milioni di dollari di bitcoin, del valore ancora di 120 dollari ciascuno. Qualunque sia il posto che è stato fissato negli ultimi anni, i numeri ora sono zero.

Giocando in modo astuto – e prima – Winklevosses ha fondato Gemini diversi anni fa, la prima piattaforma di scambio embrionale popolare a crescere in linea con Bitcoin. Hanno anche una piattaforma di aste di arte digitale Portale elegantedove sono stati acquistati alcuni dei NFT più costosi della storia.

7. Canzone Chi-hyung (Upbit) – $ 3,7 milioni

Upbit è un crypto exchange sudcoreano, dove il mercato vale 46 miliardi di dollari. Il suo fondatore, Song Chi-hyung, possiede circa un quarto della società madre di Upbit, Dunamu, del valore di 17 miliardi di dollari lo scorso novembre quando Hybe, l’agenzia dietro il gruppo pop KTS BTS, ha acquistato il 2,5% del capitale.

8. Barry Silbert (Digital Money Group) – $ 3,2 milioni

Barry Silbert è il fondatore e CEO di Gruppo di denaro digitale, Una società che aiuta a costruire le basi del settore delle criptovalute e blockchain lanciando, incubando e investendo in startup e nuove società volte a trasformare il settore dei servizi finanziari. Barry ha anche fondato il Bitcoin Investment Trust (BIT), un fondo privato rivolto agli investitori che vogliono essere esposti a Bitcoin.

Prima di allora ha fondato Secondo mercatouna piattaforma di trading che consente alle società private e ai fondi di investimento di monitorare e gestire sia gli affari primari che quelli secondari.

9. Jed McCaleb (Ripple, Stellar) – $ 2,5 milioni

Jed McCaleb, 47 anni, è stato un pioniere della blockchain. È dietro Mount Gox, il primo scambio di Bitcoin, creato nel 2010 e lasciato un anno dopo essere stato violato.

Ha poi fondato Ripple nel 2012 lasciandolo per divergenze con altri fondatori. Due anni dopo fu il turno di Stellar, di competere con Ripple. La maggior parte delle raccolte provengono da circa 3,4 miliardi di XRP già detenuti e 9 miliardi di XRP intascati come fondatore di Ripple.

10. Nikil Viswanathan e Joseph Lau (Alchemy) – $ 2,4 miliardi

Nikil Viswanathan è stata fondata con Joseph Lau Alchemy, una piattaforma che consente agli sviluppatori di creare applicazioni blockchain. Alchemy serve 4 milioni di utenti in 200 paesi a settimana. La società ha annunciato un finanziamento di 15 milioni di dollari da parte dell’Università di Stanford, Samsung, Pantera Capital, Coinbase, il presidente di Google Charles Schwab, Jay Z, Reid Hoffman, Jerry Yang, Duncan Niederauer, Tom Glocer, Will Smith e altri dirigenti. professori e titolari di squadre sportive professionistiche.

11. David Finzer e Alex Atallah (OpenSea) – $ 2,2 miliardi

Nel 2018 Devin Finzer e Alex Atallah hanno lanciato OpenSea, uno dei luoghi più popolari, se non il più popolare, per creare, vendere e acquistare NFT. Finzer, CEO di OpenSea, era un ingegnere del software presso Google e Pinterest e ha venduto la sua ex azienda, Claimdog, a Credit Karma. Atallah, il CTO dell’azienda, si è laureato a Stanford e ha lavorato in due posizioni iniziali prima di OpenSea. Atallah e Finzer sono diventati i primi miliardari nel business NFT a gennaio 2021 dopo un ciclo di investimenti che ha portato la loro azienda a 13,3 miliardi di dollari.

12. Fred Ehrsam – $ 2,1 miliardi

Per 34 anni, laureato in informatica che ha svolto un ruolo importante nell’economia, l’ex trader di valuta estera di Goldman Sachs Fred Ehrsam è meglio conosciuto per le sue fondazioni. Coinbase e Brian Armstrong nel 2012. È uno dei personaggi principali del romanzo del 2020. Kings of Crypto: One First Want to take Cryptocurrency fuori dalla Silicon Valley e da Wall Street..

Nel 2018 ha fondato una società di investimento in criptovalute Paradigma e l’ex finanziere di Sequoia Capital Matt Huang.

13. Kim Hyoung -nyon (Dunamo) – $ 1,9 miliardi

Dunamu controlla il principale scambio di criptovalute della Corea del Sud. A settembre 2021, ha raccolto $ 85 milioni nel ciclo di investimento a $ 8,7 miliardi. Il suo fondatore, Kim Hyoung-nyon, 46 anni, è un self-made man. Prima di Dunamo, ha lavorato per una compagnia di telefonia mobile coreana, la Danal.

14. Michael Saylor (MicroStrategy) – $ 1,6 milioni

Michael SaylorIl CEO di MicroStrategy, azienda di software spia, ha fatto un enorme aumento del livello del miliardario in un solo anno: il suo valore Forbes per il 2021 600 milioni di dollari. Ad aprile 2022, la società ha acquistato bitcoin per 191 milioni di dollari e ora detiene 129.218 bitcoin.

15. Matthew Roszak – $ 1,2 milioni

Anche in questo caso ci troviamo di fronte a un toro puro: tra i primi a scommettere su Bitcoin – era così lontano nel 2012, il pleistocene delle criptovalute – Roszak ha fondato il lancio Bloq cinque anni fa, concentrandosi sulla tecnologia blockchain.

La sua criptovaluta detiene, secondo una recente stima, pari a 1,2 miliardi di dollari. Ma attenzione ai dettagli: solo nell’ultimo anno, il conto Roszak ha registrato un aumento di 300 milioni di dollari, dovuto all’ascesa di Bitcoin sul mercato.

16. Tim Draper – $ 1,1 miliardi

Chiude il livello dei cripto-miliardari ricchi nel mondo Tim DraperIl recente erede al trono che fa grande la Silicon Valley: buon sangue non mente, si potrebbe dire, visto che rampollo è tra i primi investitori in Tesla, l’azienda di Elon Musk condivide le proprie azioni, lo scorso anno, che avevano. rendimento del 113,6%,

Nel 2014, invece, le scommesse Bitcoin: se Draper ha effettivamente mantenuto la sua posizione da sette anni fa – circa 29.656 unità – allora. l’investimento è stato di 1,1 miliardi di dollari.