Vai al contenuto

Chi sono le donne più ricche d’Italia e del mondo? Lista 2022

Chi donne ricche in Italia e nel mondo? Nella più difficile situazione internazionale tra l’epidemia e la guerra in Ucraina, Forbes tradizionalmente sarà suo la modifica su questo 2022.

A livello mondiale, i francesi sono garantiti per essere al comando Francoise Bettencourt Meyersche è negli Stati Uniti da due anni Alice Walton che un tempo deteneva lo staff della donna più ricca del mondo.

Che, invece, è appena entrato nella Top 5 MacKanzie Bezosora l’ex moglie di Jeff Bezos che è diventata un miliardo grazie alle azioni Amazon che ora detengono dopo un accordo di divorzio.

Al Italia invece, questa lista speciale vede sempre in testa Massimiliana Landini Aleotti, la vedova di Alberto Aleotti, da tanto tempo incoronato. Forbes proprio come la donna più ricca del nostro paese.

Donne facoltose in Italia nel 2022

Prendendo come indicatore una stima del patrimonio, di Italia non mancano i miliardi. Ecco la cosa cinque donne ricche del nostro Paese secondo i dati del 2022.

Massimiliana Landini Aleotti – $ 5,4 miliardi



Massimiliana Landini Aleotti non è solo la donna più ricca d’Italia, ma anche la 490ª al mondo. La sua eredità deriva dall’eredità del marito Alberto Aleotti, scomparso nel 2014 e sponsor delle fortune del colosso medico Menarini.

Miuccia Prada – 4,0 miliardi di dollari



Designer della nipote di Mario Prada, da quando Miuccia ha iniziato a disegnare la collezione della maison di famiglia, questa è diventata una delle più famose al mondo per il suo stile originale e la sua creatività.

Susan Carol Holland – $ 3,8 miliardi



L’imprenditore italiano Susan Carol Holland, presidente di Amplifon, nota azienda fondata a Milano nel 1950 dal padre, sale subito al terzo posto.

Alessandra Garavoglia – 3,1 miliardi di dollari

La sorella di Luca Garavoglia è il consiglio di amministrazione del team Campari, che comprende marchi come Skyy Vodka, Wild Turkey e Aperol, di cui suo fratello è presidente.

Isabella Seragnoli – $ 2,8 miliardi



Un’altra new entry nella Top 5 delle donne facoltose in Italia è Isabella Seràgnoli, presidente di Coesia, gruppo di soluzioni aziendali e aziende di packaging con sede a Bologna.

Il livello delle donne più ricche del mondo entro il 2022

Nel mondo del commercio e dell’alta finanza, l’industria è spesso dominata da molti uomini, donne purtroppo stanno ancora cercando di stabilizzarsi diversamente dalla politica, dove non ci sono morti o donne in carica.

Guardando primi 5 delle donne più ricche del mondo, in la modifica infatti troviamo soprattutto ereditiere, anche se non mancano piccoli imprenditori e principianti pronti a scalare questo livello.

Ecco cosa sono le cinque donne più ricche del mondo entro il 2022 e quali sono i loro effetti personali.

Francoise Bettencourt Meyers (Francia) – $ 74,8 miliardi



Francoise Bettencourt Meyers è l’erede, dopo la morte nel 2017 della madre Liliane, del regno. L’Oreal. La sua famiglia possiede attualmente il 33% delle azioni del colosso francese della cosmesi nel mondo della cosmesi, che potrebbe registrare 5,54 miliardi di euro di profitti entro il 2019.

Alice Walton (USA) – $ 65,3 miliardi



Amante dell’arte, della sua collezione privata valutata centinaia di milioni di dollari, Alice Walton deve la sua fortuna ad essere la figlia di Sam Walton, fondatore della famosa emittente americana Walmart.

Julia Koch (USA) – $ 60,0 miliardi



Tornando sul podio Julia Koch, la vedova di David, è morta nell’agosto dello scorso anno e lei e suo fratello Charles possedevano Koch Industries, un colosso che opera in vari settori che vanno dal petrolio all’energia e nel 2018 ha realizzato un utile di 110 miliardi di dollari.

MacKenzie Bezos (USA) – $ 43,6 miliardi



L’ex moglie di Jeff Bezos, il sovrano dell’Amazzonia e l’uomo più ricco del mondo, è scesa dal terzo al quarto posto. Dopo un divorzio che ha creato un enorme clamore, MacKenzie ha guadagnato circa $ 35 miliardi in azioni di Amazon.

Jacqueline Mars (USA) – $ 31,7 miliardi



Torna nella Top 5 Jacqueline Mars, l’erede e gli omonimi fratelli maggiori pasticceri fondati da suo nonno.