Vai al contenuto

Completando la sezione del telescopio spaziale James Webb, sono state rilasciate due immagini

Un po’ io Posizione del telescopio James Webb sta arrivando al suo livello operativo per lanciare una campagna per guardare l’Universo. Una conferenza stampa per Nasa dove le fasi finali del completamento sono descritte con due nuove immagini scattate da IJWST. Non vedremo l’esistenza di un nuovo telescopio in questo momento, ma la sua posizione è più che buona.

Il primo quadro scientifico arriverà in estate e mancano ancora alcuni mesi agli ingegneri da utilizzare per i progetti finali. In fondo si tratta di uno strumento molto difficile, costoso e soprattutto a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra (punto di Lagrange L2) senza l’intervento diretto di nessun lavoratore. Di seguito le ultime notizie pubblicate da Nasa.

Per aggiungere un’immagine di PanSTARRS1 con nuova immagine JWST (fonte)

Nelle prossime sei settimane continueremo a completare il resto delle fasi di coordinamento (cinque su sette). Si concentrerà anche sulla preparazione degli strumenti scientifici che dovranno essere misurati. Performance di NIRSpec, MIRI al FGS/NIRISS saranno testati con un algoritmo specifico per determinare se saranno necessarie ulteriori modifiche (accuratezza). Allineamento degli occhi di IJWST dovrebbe essere completato all’inizio di maggio mentre i prossimi due mesi saranno utilizzati per parte del dispositivo.

La terminazione del telescopio James Webb è completa

In un nuovo post, l’agenzia regionale statunitense ha annunciato che la categoria è conosciuta come per finire bene (corretto allineamento). Ciò ha consentito agli ingegneri di testare i risultati e ora ne conosciamo l’efficacia telescopio locale più o più del previsto. Ciò significa che allo stato attuale non è solo uno strumento di ottima salute ma può anche fornire risultati più del previsto. Buone notizie per gli scienziati.

jwst allineamento

Clicca sull’immagine per ingrandirla ad alta risoluzione (6 MB)

Lo specchio principale di 6,5 metri di diametro, composto da 18 pezzi di berillio ricoperti di oro e vetro, funziona quindi come previsto. Il che non è chiaro considerando questo Posizione del telescopio James Webb il primo telescopio ad affittare uno specchio diviso separato che si chiude al momento del lancio.

Come è stato scritto in passato, la stella in cui i IJWST 2MASS J17554042 + 6551277. Questo è il personaggio principale della nuova immagine rilasciata da Nasa e nel mezzo (molto propositivo). Per la prima regolazione è stata utilizzata la stella dell’Orsa Maggiore, HD84406.

La nuova foto è larga 3 minuti e il mosaico di più immagini (ammesso che la larghezza di un canale NIRCam 2,2 minuti). Il filtro utilizzato in questo esempio F200W (lunghezza 2 m) e tempo di posa di circa 35 minuti. Oltre alla stella centrale, sullo sfondo si possono vedere altre stelle e galassie. Alcuni degli spunti visivi sono causati da spazi speculari secondari (ridotti il ​​più possibile per ridurre al minimo questi problemi) ma anche soprattutto dai bordi delle sezioni. Questi ultimi sono in gran numero e sono quindi molto influenti.

jwst web

Nella seconda immagine rilasciata (mostrata sopra) puoi vedere gli specchi primari e secondari presi da un obiettivo NIRCam. Questa è la seconda volta a “autoscatto” insieme a Posizione del telescopio James Webb. Questo è un lavoro che viene utilizzato solo per scopi ingegneristici e non scientifici.

Idee Regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA LA GIUSTA AMAZON
!