Vai al contenuto

Covid in Italia, un bollettino con i dati di oggi 8 aprile

I tamponi sono 442.029 (ieri 469.803), compreso un test rapido. La percentuale di positivi è del 15% (ieri era del 14,8%). Le persone in terapia intensiva sono 462 (-9), quelle dei reparti principali 10.102 (+24). In tutto, secondo il rapporto, sono morte 160.546 persone. Il numero di cose buone dall’inizio dell’epidemia, tra cui morte e guarigione, è aumentato a 15.173.707. Ci furono 13.763.554 guariti

Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati registrati 66.535 nuovi casi di coronavirus, mentre ieri sono stati 69.596. Tamponi effettuati da 442.029 (ieri 469.803). La percentuale di cose buone che tiene conto del totale dei tamponi – quindi molecolare più antigenico rapido – è del 15% (ieri era del 14,8%). 144 morti (compresa la narrazione), pochi 9 posti letto in terapia intensiva rispetto a ieri. Questa è un’immagine tratta dal Bollettino del Ministero della Salute dell’8 aprile (LIFE REVIEW – SPECIALE). Prima del ricovero – è importante in questo momento capire la natura dell’epidemia – ci sono 462 pazienti Covid in terapia intensiva, e 52 ricoveri, mentre nei reparti regolari sono 10.102 (+24). Il lavoro ospedaliero continua a rimanere sotto controllo e i reparti non sono sotto pressione (SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Vittime, tamponi e guariti

profondità



Coronavirus, lo stato italiano: grafici e mappe

In Italia, dall’inizio dell’epidemia, 15.173.707 persone sono risultate positive al coronavirus, tra guarigione e morte. Un totale di 160.546 vittime, con 144 decessi riportati nell’ultimo bollettino e raccontato delle Regioni Sicilia e Campania (ieri erano 150, compreso il Censimento Regionale della Sicilia). Ha guarito 70.946 nelle ultime 24 ore e 13.763.554 in totale. Vivono invece da sole in casa 1.239.043 persone (-3.464). Un totale di 205.609.215 tamponi – di cui 89.045.428 testati per test molecolari e 116.563.787 e per test antigenico rapido – un aumento di 442.029 rispetto al 7 aprile. Le persone testate finora sono 55.185.541 di quanti tamponi hanno effettuato.

Elenco puntato

profondità



Vaccino Covid: dati e grafici nell’amministrazione italiana

Nell’articolo del bollettino dell’8 aprile si legge: “La Regione Abruzzo dichiara che sono stati rimossi in totale 2 casi in quanto non malati di COVID-19. La Regione Campania comunica che 8 dei morti di oggi si riferiscono alle ultime 48 ore, con tre morti oltre le 48 ore. La Regione Emilia Romagna comunica che 1 caso, segnalato pochi giorni fa, è stato archiviato, in quanto può essere considerato un caso di COVID-19. La regione Friuli Venezia Giulia segnala che, dal numero totale, sono stati eliminati 5 casi: 2 come test antigenico buono non sono stati confermati dai test molecolari e 3 casi sono stati rimossi dopo l’analisi. L’Amministrazione Comunale di Bolzano comunica che dei nuovi 552, 10 provengono da test molecolari antigene-test, e da un totale di 3 pazienti positivi ad antigeni ma non certificati molecolari sono stati presi. La Regione Sicilia dichiara che sul totale dei casi confermati depositati oggi, n. 1.114 corrisponde ai giorni precedenti il ​​04/07/22 e i decessi oggi riportati si riferiscono alle seguenti date: N. 2 04/08/2022 – N. 5 04/07/2022 – N. 7 04/06/2022 – N. 1 del 05/04/2022 – N. 2 del 03/04/2022 – N. 1 del 06/02/2022 – N. 1 del 03/02/2022″.

Vittime

Guarda anche



Vaccino Covid, quarta dose. Chi lo farà? Qual’è il risultato? Il punto

Secondo i dati, secondo i dati diffusi dal ministro della Salute, le vittime sono:

39.423 in Lombardia

14.245 eVeneto

10.095 in Campania

10.846 nel Lazio

16.348 in Emilia-Romagna

13.233 ePiemonte

9.609 in Toscana

10.242 eSicilia

8.054 ePuglia

3.750 eMarche

5.218 Liguria

4.937 eFriuli-Venezia Giulia

3.123 eAbruzzo

2.366 in Calabria

1.824 umbria

2.264 eSardegna

1.453 nella provincia autonoma di Bolzano

1.543 nella Provincia Autonoma di Trento

846 in Basilicata

600 in Molise

527 eValle d’Aosta