Vai al contenuto

Dura la guerra Ucraina-Russia, le ultime notizie di oggi: notizie ultima ora 5 aprile

La guerra Ucraina-Russia, il presidente Zelensky parlerà oggi all’ONU. L’ospedale pediatrico di Mykolaiv è stato colpito. Le notizie di oggi:

Leggi ancora

11.41 – La loro unica speranza è quella di smettere di “sentire il rumore della terribile guerra e le vertigini”. “Siamo a Leopoli per portare la sicurezza a circa 80 persone con gravi malattie mentali, che sono state evacuate due settimane fa da un centro medico a Bakhmut, nella regione di Donetsk, una delle zone più colpite dalle bombe. Le porteremo in Italia dove , grazie alla collaborazione con il “. Così la Croce Rossa Italiana sui suoi social dà la sua notizia Lavoro umanitario a Leopoli, dove si prevede che le attività migratorie termineranno oggi ed è prevista la partenza di navi umanitarie e profughi verso l’Italia.

ORE 11.32 – I ritratti di Bucha sono “ingannevoli” frutto dell'”ideologia corrotta della propaganda ucraina”. Lo ha affermato un ex presidente russo, Dmitri Medvedev, sul suo canale Telegram, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Interfax. “Il drone è stato abbattuto con una lattina di cetriolo. Il reparto maternità dell’ospedale Mariupol, ora Bucha”, ha detto “falsi che sono cresciuti nell’idea viziosa della propaganda ucraina”, ha detto il presidente del Consiglio di sicurezza.

ORE 11.17 – “In serata i russi hanno colpito una nave civile sventolante bandiera della Repubblica Dominicana, che si trovava nel porto di Mariupol.“Il ministro dell’Interno ucraino lo ha annunciato nel suo canale Telegram ufficiale”. La collisione ha provocato un incendio in sala macchine, e un altro membro dell’equipaggio è rimasto ferito”, ha aggiunto il ministro, aggiungendo che “mentre l’incendio stava bruciando, la nave ha cominciato ad affondare”. I funzionari della marina sono subito intervenuti in soccorso e hanno salvato l’equipaggio. La nave è in fiamme ed è lentamente sott’acqua, non è possibile effettuare l’operazione di salvataggio in corso sotto tiro”, conclude un messaggio del ministero dell’Interno ucraino.

ORE 11.08 – La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e l’alto commissario dell’UE per gli affari esteri e la politica di sicurezza Josep Borrell si recheranno in visita a Kiev questa settimana.. Il portavoce della Commissione europea Eric Mamer ha detto in un tweet, affermando che a Kiev von der Leyen e Borrell si sarebbero incontrati con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Sabato si trasferiranno invece a Varsavia, ha aggiunto Mamer.

ORE 10.58 – ”L’Italia e’ disponibile a fare da guardia giurata in Ucraina e faremo tutto il possibile per svolgere questo lavoro” e questo ”non pone alcun pericolo”. ”Essere tra i paesi rassicuranti”, ‘Di “Significa far parte di una missione diplomatica che porti all’obiettivo di un trattato di pace che guardi a tutte le questioni contrastanti del momento, a cominciare dalla democrazia. E dalle istituzioni ucraine” ha spiegato Maio.

ORE 10.48 – ‘Il governo italiano decide di espellere 30 diplomatici russi che lavorano nell’ambasciata come persone ingrate.’ Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, spiegando che ”questo provvedimento, preso con altri partner europei e atlantici, si e’ reso necessario per ragioni legate alla sicurezza del nostro Paese e nell’attuale crisi causata da un attacco insensato all’Ucraina. dalla Federazione Russa.

ORRE 10.37 – Il sindaco di Kiev Vitali Klitschko ha invitato i leader europei a troncare i legami con Mosca, perché quello e la Russia “dissanguano soldi” e nutrono il suo esercito. “Ogni euro, ogni centesimo che ricevi in ​​Russia o che invii in Russia è sanguinante, sono soldi insanguinati e il sangue di questi soldi è il sangue dell’ucraino, il sangue del popolo ucraino”, ha detto Klitschko. Il sindaco ha poi fatto riferimento alla “strage degli ucraini”.

ORE 10.25 – La Danimarca ha annunciato il licenziamento di 15 ambasciatori russi. Il ministro degli Esteri danese Jeppe Kofod ha dichiarato su Twitter di aver citato atti di spionaggio compiuti da ambasciatori russi. “Abbiamo scoperto che 15 erano agenti dell’intelligence russa che stavano spiando il territorio danese”, ha detto Kofod.

ORE 10.12 – L’Unione Europea “probabilmente domani adotterà un nuovo pacchetto di sanzioni” contro la Russia dopo la scoperta di un massacro a Bucha. Lo ha affermato il ministro francese per gli Affari europei Clement Beaune nel corso di un’intervista alla radio RFI. Secondo il ministro francese, l’UE deve agire rapidamente sull’importazione di gas e carbone in Russia.

10.11 – L’Ue sta lavorando per “rafforzare le sanzioni economiche contro la Russia. E’ in grado di andare avanti con l’inasprimento delle sanzioni all’export e all’export, l’aggiunta di liste approvate e il lavoro nel settore energetico”. . Lo ha affermato il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire, presso Ecofin in Lussemburgo. “Ne parleremo domani”, conclude.

10.07 – L’emittente russa MatchTV ha interrotto la partita di Bundesliga di sabato tra Borussia Dortmund e Rb Lipsia prima dell’intervallo a causa dei messaggi dell’Ucraina in campo. “Purtroppo dobbiamo interrompere le trasmissioni per motivi al di fuori del nostro controllo – ha detto l’analista Igor Kytmanov – “Normalmente calcio e politica dovrebbero essere tenuti separati. Ma questo principio non è sempre rispettato in Bundesliga”. A differenza di Premier League e Ligue 1, la Bundesliga è ancora distribuita in Russia dopo l’invasione ucraina. Dfl aveva deciso all’inizio di marzo di continuare il suo contratto con MatchTv in parte per consentire la trasmissione di messaggi contro la guerra in Russia.

10.05 – Tra gli Stati membri dell’Ue “sono in corso le trattative” su un nuovo pacchetto di sanzioni contro la Russia per la guerra in Ucraina. Battere la vendita di petrolio e carbone “è certamente una strada che la Commissione sceglie, ma bisogna trovare un accordo tra gli Stati membri”. Lo ha affermato il vicepresidente della Commissione europea Valdis Dombrovskis, in Lussemburgo accanto all’Ecofin.

“I negoziati proseguiranno oggi – ha aggiunto – potrebbero essere anche sul lato commerciale, ma è importante alzare un pacchetto di sanzioni credibile, alla luce delle atrocità perpetrate dai militari russi in Ucraina”, conclude.

ORE 10.04 – “L’ultimo giorno, i residenti hanno sparato 54 colpi con varie armi a lungo raggio: cicli di cottura, cicli di fango e serbatoi e sabbiatura Mlrs. I distretti di Saltivka, Pyatihatka, Oleksiyivka, Kholodna Hora, Derhachi, Barvinkove, Chuguiv sono stati picchiati. Il governatore regionale di Kharkiv Oleg Synegubov. “Tra la popolazione locale – ha proseguito – ci sono state le vittime dei bombardamenti di ieri a Kharkiv e Chuguev. A Kharkiv e nel distretto ci sono state quattro persone uccise e tre ricoverate in ospedale. Nel distretto di Chuhuiv due sono morte e cinque sono rimaste ferite”.