Vai al contenuto

È legale assumere un investigatore privato?

l’investigatore privato è un cittadino autorizzato a svolgere attività di ricerca. Ma la sua funzione è molto più dettagliata e complessa di quella delle autorità inquirenti. Questo perché il ricercatore è privato non ha poteri speciali viene utilizzato e non può utilizzare le intercettazioni telefoniche o dispositivi simili.

Cominciamo subito col dire che nel nostro ordinamento, qualunque sia lo scopo, è consentito assumere un investigatore privato. Tuttavia, potrebbe essere legale il modo dove questo opera.

Esistono infatti prescrizioni, regolamenti e tipologie di codice disciplinare per i ricercatori, dove la funzione di tale oggetto non può mai essere utilizzata per violazione della privacy e del rispetto della residenza privata della persona rintracciata.

Per evitare con precisione tali incidenti è opportuno affidarsi a investigatori privati ​​esperti, che conoscono i principi del proprio operato e possono quindi consigliarci la migliore linea d’azione da intraprendere nel pieno rispetto della legge.

Tratto dal referendum sulla ricerca privata è una direttiva ministeriale 269/2010 che, dopo tanti anni di inattività legislativa, è finalmente venuta meno. per essere chiari su questo argomentoinformare determinati e determinati standard sul lavoro di ricercatori privati.

Se il ricercatore viola una di queste regole, la sua personale responsabilità a meno che il cliente non richieda chiaramente una specifica attività illegale; dove rispondono in modo competitivo. Sarebbe quindi opportuno lasciare l’investigatore libero di indagare come ritiene opportuno in relazione a un caso particolare, poiché conosce la legge e la legge.

Requisiti e modalità per l’assunzione di un ricercatore privato

Chi può essere un ricercatore privato: bisogni

Per essere autorizzato a svolgere il lavoro di ricercatore privato è necessario farne parte avendo le necessitàscritto da Ordinanza Ministeriale n. 269/2010.

In particolare, coloro che intendono svolgere questo lavoro devono:

  • avere almeno tre anni di laurea in giurisprudenza, scienze sociali, psicologia, scienze della ricerca o economia;
  • vantarsi a almeno tre anni di collaborazione e un investigatore privato accreditato da almeno cinque anniin un rapporto di lavoro in corso e e certificato buon risultato prestazionale;
  • Non sei stato condannato per un reato, non sei stato sottoposto a misure di sicurezza o avvertimenti, non sei stato condannato per un crimine, non sei stato condannato per un crimine, non sei stato condannato per un crimine. o per delitti contro persone commessi con violenza o furto, rapina, estorsione o violenza e opposizione all’autorità;
  • essere cittadino italiano o cittadino dell’Unione Europea;
  • coercizione;
  • partecipare a corsi di specializzazione in un corso organizzato da università o istituti di formazione professionale accreditati dalle Regioni e approvati dal Ministro dell’Interno.

Compito scritto: tutti gli elementi necessari

Spieghiamolo subito in sua assenza dell’incarico conferito per iscritto, da ricercatori privati non possono funzionare. Non sono autorizzati a condurre le indagini da soli.

È imperativo che il cittadino che si rivolge a un investigatore privato dimostri immediatamente che i fatti sono giustifica la richiesta di benefici di professionalità, e il diritto rivendicato in giudizio.

io bisogna tutelare il proprio diritto in tribunale è infatti una condizione necessaria per potersi avvalere di un investigatore privato.

Ovviamente compiti a casa sarà assegnato a un ricercatore privato chiaramente definito e ambiguità nel “corpo” del modello di assegnazione; questi saranno utilizzati dal titolare dell’agenzia investigativa come “timone” per svolgere il servizio.

È inoltre necessario chiarire l’autorizzazione il tempo richiesto condurre ricerche e programmare incontri con il cliente per fornire un rapporto simile. Infine, al termine del servizio, irapporto di ricerca specifico deve essere consegnato al richiedente sotto forma di fascicolo,

Licenza e categorie di ricercatore

Per fare questo lavoro devi avere molte licenze. Uno di questi è emesso dal Prefetto

Ci sono quattro diversi valori tecnici nel campo della ricerca:

  • Ricercatore titolarechi possiede una società di ricerca;
  • Ricercatore del personaleche – intuitivamente – opera del titolare;
  • Titolare di informazioni commercialiè specializzato nell’acquisizione e gestione di dati e informazioni relative ad attività economiche, connesse al rischio aziendale;
  • Consulente commerciale delle risorse umaneo un dipendente della persona appropriata di cui al punto 3.

Se si possiede i requisiti di cui sopra, il ricercatore può richiedere una licenza di ricerca al Prefetto e agire come investigatore privato. per tutti i risultati.

Che tipo di ricerche può fare?

Un investigatore privato può lavorare diversi tipi di test e nominato ad esempio:

  • Alla ricerca di prove di infedeltà coniugale e una raccolta di prove a sostegno della separazione del tribunale;
  • Gestione della prima infanzia;
  • Un’indagine sulla disoccupazione dei suoi dipendenti;
  • Trovare persone scomparse;
  • La situazione economica del debitore;
  • Anti-intelligence nell’industria;
  • Analisi di eventuali condotte non concorrenziali e inadempienze di contratti non competitivi;
  • tipo di ricerca patrimoniale.

Legittimità della dignità

In Italia, i annusare non è un crimine ed è uno dei metodi di ricerca più utilizzati dagli investigatori privati. Ma è importante sapere che per non disturbare la privacy altrui è possibile seguire lo studio in particolare un luogo pubblico al non in una residenza privata (questo vale anche per l’azienda).

In secondo luogo, il lavaggio dovrebbe essere ampio intelligente, per evitare che lo studio sperimentale possa fraintendere e per questo motivo potremmo sentirci a disagio, spaventati e temere per la sua incolumità. Bisogna fare attenzione perché quando ciò accade, c’è il rischio di aggressione criminale o, peggio, caccia.

Per entrare un po’ più nel dettaglio sull’ammissibilità, la legge lo ha previsto la dignità diventa un crimine quando la vittima, accorgendosi di essere seguita, soffre a disagio aveva paura e temeva per la sua vita. Se, invece, la vittima non si accorge di essere seguita, non c’è male come non c’è tortura.

Un altro interesse per una migliore comprensione di questo lavoro è che il ricercatore è libero di farlo registra la conversazione ci stava intrattenendo con un argomento ricercato anche se non lo sapeva.

È illegale, tuttavia, abbandonare la stampante e andare avanti. Gli abbonati dovrebbero essere presenti alla discussione, anche se non partecipano attivamente. Per questo motivo, lasciare un bug in casa o in auto per registrare una conversazione con una terza parte significa rigorosamente. bloccato.

Un’altra caratteristica interessante è che l’immagine può essere gestita da una persona senza licenza, con un lavoro fare ricerca visiva. Ecco perché la calunnia è legale anche se praticata dall’uomo comune. Prendi, ad esempio, un coniuge che vuole controllare gli affari quotidiani del proprio coniuge con speranze o dubbi per nascondere l’infedeltà.

O anche chi va direttamente a controllare i gesti quotidiani di colleghi, colleghi o dipendenti non commette reati. Tale relazione finale è stata ribadita nella recente sentenza della Suprema Corte: n. 18117/14. Gli stessi limiti imposti al lavoro ombra di un investigatore privato restano anche nella popolazione.

Cosa succede a un detective senza licenza?

Chiunque svolga la funzione di investigatore privato senza una licenza valida può ottenerne una condannato per uso improprio di opere d’arte. Ma non solo: il suo comportamento può combinarne un altro violazione della privacyil reato di atti di persecuzione o altri atti criminali previsti dalla nostra legge.