Vai al contenuto

Elezioni francesi, comizio Macron: “A poche ore da Parigi esplode la democrazia”

Otto giorni prima delle elezioni presidenziali, il capo di Stato uscente ha tenuto il suo unico evento elettorale a Nanterre e ha annunciato: “Innalzeremo l’età pensionabile a 65 anni. Dovremo lavorare sodo, come in Italia, Spagna e Germania”. Marche ha poi denunciato gli oppositori della precedenza e lanciato un appello: “Non cercate di costringerli a combattere”. E nella guerra in Ucraina: “Il mondo di pace che credevamo immortale sembra andare in pezzi”

“Sono felice di essere qui tra voi oggi, mentre la democrazia esplode a poche ore da Parigi.” Così ha esordito il presidente francese Emmanuel Macron al Palasport Défense Arena di Nanterre, dove ha organizzato un maxi-raduno che sarà sempre l’unico appuntamento per la campagna elettorale presidenziale uscente in attesa delle presidenziali del 10 aprile. Ha poi annunciato: “Alzeremo l’età pensionabile a 65 anni. Dovremo lavorare di più, come in Italia, Spagna e Germania”. Il Covid e la guerra in Ucraina, durante il quale è stato impegnato anche sul fronte internazionale. come il leader della Francia come l’attuale presidente dell’Unione Europea. , l’opposizione è già nel 2017 ma ora è al secondo posto con pochi punti percentuali, secondo una recente votazione.

Stop ai fischi contro avversari e Russia

leggi ancora



Macron: “La Francia pronta per la massima guerra”

La manifestazione è iniziata davanti a 35.000 fan entusiasti, che hanno cantato la Marsigliese prima dell’ingresso di Macron cambiando telefoni cellulari e luci al buio. Dopo le prime parole riferite all’Ucraina, si sono levati dei fischi nei punti in cui il presidente si è fermato alzando la mano: “Ogni giorno lottiamo per la pace, ma qui siamo insieme e nessuno fischia”. Così come in seguito ha smesso di fischiare contro i candidati giusti, Marine Le Pen ed Eric Zemmour, che anche loro non hanno citato: “Non scherzare, combatti. Europa. al contrario dei tifosi del paese. In fondo la scelta è semplice”.

“Ritornano le guerre e il concetto di conflitto globale”

leggi ancora



In Ucraina, Putin vuole consegnare Mariupol. Biden: “La guerra minaccia l’Europa”

“Il mondo di pace che credevamo immortale sembra andare in pezzi. Le guerre e l’idea di una guerra mondiale sono tornate”, ha detto Macron, aggiungendo: “Continueremo a investire nelle nostre forze armate, assicurandoci un legame militare. L’obiettivo è prepararsi”.

Bacio a Brigitte

profondità



Emmanuel Macron, 10 curiosità sul presidente francese (e sua moglie)

Macron ha poi reso omaggio alla moglie Brigitte: “Grazie a chi non ha scelto questa vita – ha detto che guardava alla première dame e ai suoi nipoti – ma a chi mi sta vicino ogni giorno. Brigitte, che si trovava anche tra il presidente dell’Assemblée Nationale Richard Ferrand e il primo ministro Jean Castex, ha sorriso a tutti, sussurrando solo “misericordia” mentre Macron la baciava sul palco con la mano.