Vai al contenuto

F1, Ferrari da sola in Australia! Charles Leclerc presiede e fugge dai Mondiali, Verstappen si ritira! -OA Sport

io Gran Premio d’AustraliaLa terza azione del Campione del Mondo di F1, si è conclusa con la vittoria di Charles Leclerc (Ferrari). Il monegasco precede la linea finale usergio perez (Red Bull) e Giorgio Russel (Mercedes). Sia Max Verstappen che Carlos Sainz sono stati costretti al ritiro.

Prima che tu parta Ferrari decidilo dividere il piano dei suoi operatori, come Carlos Sainz si inizia con le miscele dura. La stessa scelta è stata fatta da Fernando Alonso, e altri che si trovano costretti a sparare da dietro. Tutti gli otto della prima griglia selezionano i media.

Allo spegnimento del semaforo, Leclerc ha mantenuto il comando davanti a Verstappen, mentre una buona partenza di Hamilton ha permesso al veterano britannico di sedersi al terzo posto davanti a Perez, Russell e le due McLaren. Sainz vive in un incubo per tre minuti. Parte male, scivola al 14° posto e, per la seconda volta, perde il controllo della sua vettura mentre lotta contro la Haas di Mick Schumacher. Gli iberici erano evidentemente sani tenere un po’. Forse è un segno di ansia per un giocatore di squadra a causa del cambio di peso?

Leclerc e Verstappen sono in movimento, dato che Hamilton è chiaramente una barriera per Perez. Il messicano sostituisce l’inglese durante la decima edizione, conquistando il terzo posto. Per ora, però, il monegasco della Ferrari trova posto nella Red Bull olandese, lamentandosi. cereali sulle ruote anteriori.

F1 su TV8, GP d’Australia 2022: programma gare, programma, svelato domenica 10 aprile

Leclerc ha volatopoiché in ogni round corregge tra sei e due in Verstappen, il quale, trovandosi molto difficile, lo decide non importa colpendo una mescola dura al giro 19. Perez, nella sua situazione difficile e ora riscoperto da Hamilton, segue il suo compagno dopo due sorpassi. Non appena guidi forte, Super Massimo Comincia a picchiare come un fabbro, costringendo la Ferrari a riportare in vita il suo uomo superiore. Subito dopo Vettel va al muro e provoca l’ingresso di Sicurezza dell’autobuona fortuna a Russell, che chiude il suo buco sotto curasupera sia Perez che Hamilton.

Siamo nel bel mezzo di una gara. Anche Leclerc e Verstappen sono uno dopo l’altro. quattro media non c’era gioco che sostenesse il monegasco, ma quale sarebbe stato l’equilibrio dei poteri insieme duro? Se l’F1-75 è davvero molto più difficile da portare le gomme a una temperatura rispetto all’RB18, allora ci sarà un problema. La risposta è immediata, Charles però è veloce! Max riesce a tenere lo stesso ritmo non solo nel secondo tempo, ma lì al primo e al terzo posto La Ferrari è più efficiente. Salvo imprevisti, si giocheranno le partite. Perez prende tempo, ma alla fine riesce a superare Russell ea riconquistare il terzo posto.

Mancano ancora 20 turni e Verstappen non ha intenzione di mollare. L’olandese ha fatto un giro veloce, ma si è rapidamente ridotto. La sua La Red Bull si è esaurita! Il campione del mondo in carica è costretto a ritirare i soldi dal suo secondo ritiro su tre GP, mentre Leclerc ha un funzionamento regolare ad un successo molto difficile. Il 24enne del Preside prende anche il bonus velocità e vince Grande Slampartendo dalla posizione di palo, conduce sempre su entrambe le gambe e sui segni alta velocità!

Un posto d’onore Perezmentre il terzo posto è giusto Russel, sul primo vero podio della sua carriera (quello che ha vinto la farsa di Spa lo scorso anno conta solo sulla carta). il quarto Hamilton, che avrebbe potuto maledire l’ora dell’ingresso di un veicolo di sicurezza, altrimenti si sarebbe ritrovato al suo posto di festa. Due McLaren per Norris al Ricciardo, non può competere con le prime tre squadre, ma comunque su un netto ritorno rispetto all’uscita delle prime due stagioni. Hanno terminato l’area di punteggio Ocon (Alpino), bot (Alfa Romeo), Con gas (Alfa Tauri) e Albon (Williams), che in una gara di campionati ha percorso 57 cicli con biciclette pesanti, si è fermato all’ultimo minuto per aiutare!

F1 – DOTTORE AUSTRALIA, ATTENZIONE
1. PASTORE Carlo (Ferrari)
2. UPEREZ Sergio (Red Bull)
3. RUSSELL George (Mercedes)
4. HAMILTON Lewis (Mercedes)
5. NORRIS Lando (McLaren)
6. URICCIARDO Daniel (McLaren)
7. OCON Esteban (Alpino)
8. IGASLY Pierre (Alpha Tauri)
9. BOTTAS Valtters (Alfa Romeo)
10. ALBON Alexander (Williams)
11. ZHOU Guanyou (Alfa Romeo)
12. SOGGIORNO Lancia (Aston Martin)
13. USCHUMACHER Mick (Haas)
14. MAGNUSSEN Kevin (Haas)
15. TSUNODA Yuki (Alfa Tauri)
16. LATIFI Nicolas (Williams)
17. ALONSO Fernando (Renault)
UFFICIALE. VERSTAPPEN Max (Red Bull)
UFFICIALE. VETTEL Sebastian (Aston Martin)
UFFICIALE. SAINZ Carlos il Giovane. (Ferrari)

Foto: giornale