Vai al contenuto

Fare sesso in gravidanza è un’esperienza meravigliosa. Dice Britney Spears. E siamo d’accordo con lui

Poche ore prima della nascita del mio secondo figlio, andai a letto con mio marito. Non solo nel tentativo di rigenerare l’utero e favorire la riproduzione naturale (a fine gravidanza era consigliato perché il seme contiene una piccola quantità di prostaglandine, che regolano anche la maturazione cervicale. non ha subito alterazioni ed è stato rinfrescante e Più divertimento. Ovviamente non ho avuto una gravidanza ad alto rischio, non c’erano controindicazioni da parte del medico, tutto andava bene e gli ormoni hanno continuato a fare bene il loro lavoro.

Per questo, leggere gli spettacoli di Britney Spears – incinta del terzo figlio a 40 anni – con il desiderio e il piacere di fare sesso durante la gravidanza mi ha fatto riconsiderare questa esperienza personale e sono d’accordo con lei nel pensare che sia stata un’esperienza molto soddisfacente.

Contenuti Instagram

Questo contenuto può essere visualizzato sul tuo sito.

Secondo un recente studio, in circa il 15 per cento delle donne in gravidanza c’è un aumento del desiderio, con orgasmi più acuti rispetto a prima della gravidanza.. È auspicabile anche una maggiore vascolarizzazione del tessuto genitale facilita la lubrificazione e la risposta orgasmicasoprattutto se sei calmo e sessualmente attivo, il che è essenziale per provare gratificazione sessuale.

Certo, il sesso non è sempre un letto di rose quando aspetti un bambino e puoi camminare in momenti diversi. Durante il primo trimestre, ad esempio, come in molte altre donne, Ho perso ogni interesse; c’erano nausea, stanchezza, sentimenti di inutilità, sbalzi d’umore e tutto ciò che ha impiegato anni per brillare lontano dall’impulso di tuffarsi nel ronzio sensuale. Quando aspettavo il mio primo figlio, quindi, all’inizio ero più grande il timore infondato che il sesso possa in qualche modo danneggiare in qualche modo il nascituro! Ovviamente non è così: il bambino non può subire nessun tipo di esito, perché è completamente immune al liquido amniotico. Infatti, in assenza di problematiche e di specifici fattori di rischio, Gli esperti raccomandano che una persona viva una vita sessuale normale fino a 31 settimane e anche allora, se c’è un desiderio e nessuna circostanza lo impedisce.

Dopotutto, sappiamo che il sesso in gravidanza è la cosa più importante nella vita di una coppia in attesa Non volevo ignorarloma di trovarti come un residuo di soddisfazione in una fase già sorprendente della mia vita.

Questo problema, d’altra parte, è spesso trascurato dai ginecologi (per fortuna non era il mio caso) e oggi con il sesso in gravidanza è ancora considerato inaccettabile da molte donneper mancanza di conoscenza, e per mancanza di interesse a parlarne o per un atteggiamento a volte estremamente sicuro espresso da molti esperti.

Rispetto alle mie amiche storiche che erano già mamme, per esempio, l’ho trovato una di loro ha vissuto l’intera gravidanza temendo che fare sesso potesse causarle un aborto spontaneo, anche se non ha storia o circostanze che gli facciano pensare a un argomento pericoloso. Uno è stato fortemente influenzato da pensava che il suo partner non l’avesse chiamata perché era incinta. E un altro era contrario all’autoerotismo perché pensava fosse pericoloso. Insomma: tabù e falsi miti che circolano ancora, ma infondati.

Un altro studio recente citato in un libro dedicato alla felicità delle donne inizieròsessuologo Roberto Rossihanno dimostrato che non c’è obiezione all’attività sessuale e al sesso se anche la gravidanza va bene non c’è relazione tra il rapporto sessuale durante la gravidanza e la rottura immediata del sacco amniotico. Ci sono casi in cui fare sesso in attesa di un bambino può essere pericoloso, ma questi sono casi specifici e in questo caso è il ginecologo che ne parlerà e spiegherà che sei in pericolo. Si tratta di casi in cui vi è una rottura immediata della membrana, placenta previa, travaglio prematuro, sanguinamento vaginale e minaccia di aborto, o in un caso in cui, in secondo luogo, la presenza di una malattia a trasmissione sessuale o HIV. il virus è stato rilevato.

In ogni caso, l’unica cosa che si può sempre fare è mantenere vivo il sesso esplorando altre pratiche non etichema basato sulla gentilezza e un modo diverso di ottenere lussuria.

In caso di salute e gravidanza normale, anche gli ultimi mesi possono essere estenuanti e il sesso meno frequente: l’addome è più forte e forse iniziano a manifestarsi anche dolori lombari e sensazioni di spossatezza. La ricerca lo dimostra Il 46% delle persone sposate tende a sostituire il sesso con altre forme di intimità: se il desiderio è sempre vivo, allora basterà concentrarsi modi alternativi per entrareproprio come stimolazione orale o della mano.
Aiuterà a trovare eguali soddisfazioni, mantenere sempre l’unità e un secondo incontro al vertice dell’attesa di un lieto evento, quell’esperienza davvero difficile che si metterà irrimediabilmente alla testa di qualsiasi altro!

Alcune storie di Fiera della vanità potrebbe interessarti:

Ipersensibilità e amore: perché chi soffre così tanto?

Salute mentale: quando e perché è importante rivolgersi a uno psicologo

6 caratteristiche di cui la tua coppia ha bisogno “perfezione emotiva”