Vai al contenuto

il quinto paese più popoloso del mondo senza elettricità perché non può più permettersi GAS e COAL

Foto di Syed Bilal Javaid su Unsplash

L’aumento dei prezzi del gas naturale liquefatto (GNL) e del carbone sui mercati internazionali ha costretto il Pakistan, il quinto paese più popoloso del mondo, a interrompere la fornitura di elettricità alle case e alle fabbriche poiché il paese non può permettersi. Mercati internazionali a prezzi elevati attuali, il tutto in mezzo a difficoltà economiche e politiche.

Il Pakistan, che ha la quinta popolazione al mondo dopo Cina, India, Stati Uniti e Indonesia, ha iniziato a risentire degli alti prezzi dell’energia già lo scorso autunno, quando ha lottato per trovare gas naturale disciolto. materiale elettrico. La terra si trovò in un vaso di terracotta di un vasaio in una nave che gareggiava per il gas liquido a prezzi molto alti. Quindi i prezzi rimangono alti anche a causa della guerra in Ucraina e il Pakistan sta ora iniziando a rimanere senza benzina.

La crisi di potere e la crisi politica per la cacciata di Imran Khan la scorsa settimana dal primo ministro del Paese, con armi nucleari, è stata collegata al bilancio e alle finanze del Pakistan in subbuglio.

Ora il Pakistan non può permettersi di acquistare più GNL e carbone, dove le sue centrali elettriche dipendono dalla generazione di elettricità, tutto bene nel mezzo di una crisi politica che ha visto l’ex primo ministro Khan.

La scorsa settimana, il 13 aprile, 7.140 megawatt (MW) di centrali elettriche sono state chiuse per mancanza di carburante o carenza di tecnologia, ha twittato Miftah Ismail. Ismail è stato nominato ministro delle finanze da un nuovo primo ministro nominato da Shehbaz Sharif.

Secondo Bilal Kayani, vice segretario generale del partito pakistano PMLN, le riserve valutarie della State Bank of Pakistan (SBP) hanno raggiunto i 10,8 miliardi di dollari l’8 aprile, il giorno prima che Imran Khan fosse licenziato per un voto di sfiducia. Questo è meno di 2 mesi di protezione all’importazione. Le riserve sono diminuite drasticamente di $ 5,4 miliardi in sole 5 settimane, ha affermato Kayani.

A quanto pare c’era un aereo in uscita dalla valuta pachistana, lasciando il paese con i soldi necessari per continuare, ma solo per un mese! Ecco perché è necessario ridurre la fornitura di energia alle famiglie e alle imprese. Tutto ciò, tuttavia, metterà il Paese in guai ancora più gravi. Un altro paese si sta preparando a saltare e non ha ancora sentito parlare dell’aumento dei prezzi dei generi alimentari.


Telegramma
Grazie al nostro canale Telegram puoi rimanere aggiornato sulla pubblicazione dei nuovi Articoli Economici.

⇒ Registrati subito


Menti

Supporta ScenariEconomici.it

In mezzo alla Messa di massa ora pienamente integrata con i bollettini Power News, Scenari economici rimane una voce che esprime idee libere e indipendenti. Aiutaci a crescere e presentarci, sia condividendo i nostri contenuti, sia, se lo desideri, con una donazione. Grazie!

PayPal