Vai al contenuto

“Illegale, viola la Legge e provoca solo un inutile allarme”

F.to Giulia Fresca – Genitore dell’Assessore “Manfredonia Nuova”, in riferimento alla “Conferenza Straordinaria del Consiglio Comunale – sessione 17/03/2022 – protocollo n. 12129 del 16/03/2022” introdotta dalla PEC n. del 16/03/2022 alle 18:05

Dato che:

  1. Conferenza richiama (cit) “l’urgenza approvata dal Sindaco ai sensi dell’articolo 35 comma 3 del regolamento rappresentata da richiesta di iscrizione all’ordine del giorno della proposta allegata, pervenuta in data odierna”
  2. che il Consiglio Comunale sia convocato al Palazzo dei Celestini invece del Consiglio di Palazzo San Domenico
  3. all’ordine del giorno, al livello 3, c’è una “proposta contro l’installazione di Energas presentata dal Sindaco”

SOLO ALLORA:

  • la delibera di opposizione al deposito Energas emessa dal Sindaco in merito a: “strategia anti-establishment della società per la società offshore Energas gas nella regione di Manfredonia” tratta di una serie di note note, tecnicamente imprecise e incomplete.
  • se la predetta delibera prevede, come ultima data di riferimento, quella 27/01/2021 in relazione con “Delibera della Giunta regionale n. 138 con la quale la Regione Puglia non ha dato assenso, e le finalità del paesaggio, ai sensi dell’articolo 57 del Regolamento 5/2012 modificato con legge 35/2012”.
  1. il 04/03/2022 si è tenuta una riunione, moderata dai dott. Lorenzo Armentano della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Un servizio di consulenza direzionale e monitoraggio per le problematiche regionali, ambientali e migratorie, tra Regione Puglia e MITE per la verifica. per motivi di opposizione all’Amministrazione competente e sarà oggetto di relazione dei dott. Consiglio dei Ministri Armentano
  2. se, in tale incontro, viene personalmente assistito dall’autore della firma sottostante, nessun atto è idoneo a destare preoccupazioni circa il mutamento della situazione attuale.
  3. Ok questo incontro NON è menzionato e menzionato sulla delibera del Sindaco relativa ad una seduta d’urgenza del Consiglio Comunale

Soprattutto,

NONOSTANTE

  1. Il diritto all’informazione del consigliere comunale è previsto dalla legge che precede, ove, unitamente all’articolo 39, comma 4, del regolamento n. 267/00 si intende che «il presidente di un consiglio comunale o provinciale assicuri adeguata e -informazioni sulla data. .
  2. Tale diritto è garantito anche dalle fonti autonome del comune.
  3. in connessione con la medesima “Conferenza Straordinaria del Consiglio Comunale”, seppur pervenuta, solo ufficialmente, entro 24 ore dalla scadenza, è stata resa nota dalla stampa in data 03/11/2022 (https: // www. statoquotidiano.it/11 /03/2022 / energas-rotice-convocato-consiglio-comunale-in-seduta-urgente / 919933 / # comment-495124) in palese violazione del Regolamento in quanto la mozione di conferma dell’ordine del giorno è stata inviata SOLO in data 16/03/2022 a supporto del Servizio di Pronto Soccorso Comunale.
  4. se la Convenzione rinvia erroneamente all’art. 35 comma 3 del Regolamento in luogo dell’art. 36 lì. 5 stesso.

SOLO ALLORA:

  • Emergenza ovvero una condizione che promuova, ove necessario, anche l’adozione di un provvedimento da parte di un Consiglio comunale NO è esplicitamente indicato come “AZIONE ED ATTUAZIONE CRITICA e POSSIBILE NON PERFETTA” a tutela della cittadinanza, Non ti è stato notificato alcun atto, alcuna forma modificata o procedura o decisione presa dalla Regione Puglia e dal Ministro per il cambiamento ambientale.
  • Un allarme ai cittadini, già rigorosamente collaudato per i possibili rischi derivanti dalla realizzazione dell’impianto Energas, potrebbe essere una forma di sfruttamento politico.

ANALIZZARE, CERCARE, GUARDARE personale e incondizionato NON nella realizzazione dell’impianto ENERGAS di Manfredonia Nuova è rappresentato in Consiglio Comunale dal sottoscritto di annunciare la propria assenza nella seduta del 17/03/2022,

TU CHIEDI

Alla luce di quanto sopra, a causa delle carenze formali del Consiglio Straordinario del Consiglio Comunale, in termini di Leggi e Regolamenti, diversi da qualsiasi finalità promozionale di URGENZA e IMPROCRASTINABILITÀ che possa giustificare il Servizio,

CANCELLAZIONE

Alla seduta del Consiglio Comunale 17/03/2022 LEGGI E REGOLAMENTI ILLEGALI E ALLARME PREPARATI AL POPOLO NEPREDONIA

TU CHIEDI

Al Direttore del Foggia intervenire nell’immediato ripristino del senso di legittimità negli ambiti istituzionali della città di Manfredonia.

Ciò è stato fatto per tutelare e difendere la Costituzione italiana e con riferimento al Consiglio Comunale.