Vai al contenuto

Investcorp compra Milano: trattative formali / Fondo Bahrain: acquisto da 1,1 miliardi

BAHRAIN ANNUNCIA: “CONTINUA LA CONTINUAZIONE TRA AC MILAN E INVESTCORP”

«Gestore patrimoniale Investcorp basato su Bahrein avviato trattative speciali l’acquisto del club italiano AC Milan per $ 1,1 miliardi»: Con questo semplice annuncio dal profilo Twitter diL’ambasciata del Bahrein nel Regno Unitoio maxi standard di fondi arabi in acquisto immediato la prossima stagione del circolo di via Aldo Rossi.

Dopo l’arrivo della prima sirena qualche giorno fa, ora è legale trattative tra Investcorp e il fondo statunitense – attuale titolare del Milan – ElliottLa “buona diligenza” continua e dovremo attendere alcune settimane prima di arrivare all’esito finale delle trattative. Lo ha annunciato Investcorp alla fine del mese si saprà chi sarà il nuovo proprietario del club ora per la prima volta in Serie A: se dovesse avvenire il passaggio di proprietà, Elliott percepirebbe un patrimonio netto di circa 300 milioni di euro, comprando il Milan per 700 milioni in Luglio 2018. «Investcorp è stata fondata nel 1982, offre un portafoglio di investimenti globale e diversificato e gestisce oltre 42 miliardi di dollari di asset in tutto il mondo.», spiega l’ambasciata del Bahrein, mettendo in mostra la sua strategia di investimento nel mondo dello sport creata nei mesi scorsi da un video di Investcorp.

MILANO, PROGETTO TIME: COSA ACCADRÀ

Rapidamente l’ultimo della stagione che vedi Il Milan è ad un passo dalla finale di Coppa Italia (domani sera ritorno derby contro l’Inter) e ingresso hanno combattuto lo scudettoLa notizia che circola in onda sta diventando realtà: dopo aver aperto conti di fila, ridotto il debito e reso il team più competitivo e più piccolo, il fondo a marchio statunitense può vendere il 100% delle azioni di Investcorp, che si chiama investire. molto a livello di gestione e più avanti nel mercato.

Occorrono ora due settimane per stabilire se la comunicazione e le trattative già in corso possano portare a risultati positivi: la certezza è che l’esito di queste trattative giocherà un ruolo fondamentale nell’investimento del prossimo anno. Se il fondo del Bahrain metterà le mani sul Milan, allora il “mercato faraonico” stimato in queste ore potrebbe in effetti minare seriamente gli equilibri di Serie A (e non solo): in prima linea, le prime indiscrezioni lo vedranno garantito al 100%. Maldini, Massara e Moncada (manifesto invece Gazidi che può avere lo stesso ruolo di considerazione nei budget e nei conti), mentre nel fronte tecnologico gli esperti di mercato si divertono. Zaniolo, Dybala, Haller, Nkunku, Tchouameni, Botman e tanti altri: è presto, ovviamente, ma oggi è arrivato il francobollo del “notaio” e l’annuncio del Bahrein è sicuramente un segnale che la trattativa milanese sta andando bene. I potenziali progetti implementati da Investcorp vedranno un forte focus su account come Elliott ma anche con l’opportunità di tornare a investire di più per trovare il giusto mix tra talenti minori e campioni affermati, per tornare al successo immediato. Come spiega Sky Sport24,”I l un nuovo progetto coloreinoltre, non presenta alcun ostacolo alla negoziazione. Ciò beneficerà del fondo arabo, molto attivo anche nel settore dell’edilizia abitativa“E i fan iniziano a sognare…

© PRODUZIONE SALVATA