Vai al contenuto

La crisi economica mondiale è iniziata

La settimana conclusiva ha mostrato molti segni di un’altra crisi economica ora continua sulla terra.

Personaggi non essenziali Inflazione alle stelle – soprattutto agroalimentare – e guerra in Ucraina: dal fulcro di questi eventi inquietanti le fondamenta del mondo si muovono senza intoppi.

Alcuni paesi stanno per esplodere in Asia e Africa, mentre preferiscono le grandi potenze Unione Europea al stati Uniti salparono indenni.

Cosa sta succedendo nel mondo e perchéeconomia mondiale sembra instabile.

Prezzi in aumento: miccia pronta ad esplodere

l’aumento dei prezzi dei generi alimentari il record rafforza la sua presa sull’economia globale, specialmente nei paesi in via di sviluppo dove le difficoltà finanziarie giocano un ruolo importante Instabilità politica.

Costo dei prodotti di base come Grano e l’olio da cucina sta avanzando rapidamente mentre la guerra russa in Ucraina, uno dei principali esportatori di merci, interrompe il commercio e provoca carenze. Anche gli elevati costi energetici aumentano la pressione sull’inflazione.

Al Sri Lanka, i prezzi al consumo sono aumentati drasticamente di circa il 19% – il tasso più alto in Asia – e potrebbero continuare a salire del 25%, secondo la banca centrale, che ha recentemente aumentato i tassi di interesse del 7%, per andare all’estero. . L’aumento dei costi ha portato a proteste di piazza per chiedere la rimozione del presidente.

Sempre in Asia, la riunione di emergenza delle banche centrali del Pakistan ha portato al più alto tasso di aumento dal 1996 quando più disordini politici e prezzi più elevati del petrolio a rischio si sono trasformati in totale. crisi economica.

Questo è tutto prezzi del cibo è una bomba a orologeria. La guerra ha distrutto le catene di approvvigionamento in un’importante area del Mar Nerobiblioteca globale, interrompe il flusso commerciale globale e provoca ansia a causa della mancanza di prodotti di base.

Nella cintura agricola ucraina, silos con 15 milioni di tonnellate Troppo Il raccolto autunnale – che avrebbe dovuto aiutare anche il mercato mondiale – è in crescita.

Le azioni – circa la metà del mais ucraino avrebbe dovuto essere esportata in questo periodo dell’anno – sono diventate sempre più difficili da ottenere per i consumatori.

Al in CinaContenitori pieni di alimenti congelati e prodotti chimici si accumulano nel porto più grande della Cina a Shanghai poiché la chiusura della città e i test di quantità Covid significano che i camionisti non possono raggiungere il molo per prelevare.

Shanghai è ora la peggiore febbre Covid in Cina in due anni, con circa 20.000 nuovi casi segnalati solo mercoledì.

Europa in equilibrio

io prezzi del gas naturale in Europa sono aumentati dopo un calo di cinque giorni a causa dei timori che la Russia che attraversa il paese principale, l’Ucraina, possa essere rovesciata.

Le operazioni militari russe stanno mettendo a repentaglio la stabilità delle spedizioni in Europa, ha affermato un operatore di trasporto di gas ucraino.

Inoltre, la settimana si è conclusa in una rivolta con il possibile embargo russo sul gas che era ancora in discussione a Bruxelles.

In Germania, gli ordini di fabbrica sono diminuiti per la prima volta in quattro mesi prima che la Russia invadesse l’Ucraina, sollevando preoccupazioni per la lenta crescita della più grande economia europea.

Non sono pochi gli analisti che avanzano idee in merito crisi economica nel vecchio continente, mentre l’euro resta debole nei confronti del dollaro e la BCE rallenta la decisione di aumentare i prezzi.