Vai al contenuto

La terza fase del razzo cinese a lungo raggio Long March 3B si è schiantato in India

Maggio 2021 notizia del crollo di parte del Razzo cinese Long Gear 5B ha avuto un impatto mondiale. Fortunatamente non ci sono state conseguenze di alcun tipo di ritorno nell’Oceano Indiano senza danni a cose o persone. Sabato sera (ora locale, circa 19:45) è di nuovo il terzo livello di a Razzo lungo Gear 3B tornò, ma questa volta altre parti raggiunsero la terra, l’India.

Al momento non ci sono segnalazioni di danni o incidenti nella zona di Maharashtra (area nel nord-ovest del continente). Non è la prima volta che un razzo cade a terra e non è sempre stato così “Astuccio” delle agenzie cinesi. Poco prima del ritorno del razzo Long March 5B lo scorso anno, parte di un razzo Falcon 9 di seconda classe ha colpito lo stato di Washington causando danni a cose o persone. A fine 2014 una situazione simile si è verificata per un altro Falcon 9 con alcune sezioni bloccate in Brasile.

Razzo cinese Long March 3B e precipita in India

Come riportato da varie fonti interne, l’agenzia spaziale indiana (ISRO) è stata avvertita dal Comando spaziale statunitense del ritorno della terra nazionale ad altri satelliti. In particolare, l’attenzione si è concentrata su parte di Razzo cinese Long Gear 3B che poi tornò in India.

I cittadini potevano vedere i classici “semplici sentieri nel cielo” rientro satellitare comune (e più visibile di notte). Questa volta, però, a terra, in paese Ladbori e in altri villaggi vicini sono arrivate anche alcune unità di terzo livello. In particolare a campana di ferro circa 3 metri di larghezza e 40 kg di peso, serbatoi di sviluppo e un’altra verga di ferro. Il primo anello di metallo è rimasto a pochi metri dalla casa (senza danneggiarla) mentre si sentivano forti esplosioni. Quest’ultimo ha intimidito i residenti rinchiudendoli nelle loro case per mezz’ora.

secondo l’astronomo Jonathan McDowelle come sopra indicato, i membri sono conteggiati in a Razzo cinese Long Gear 3B. Questo sarà lanciato intorno a febbraio 2021 e la sua missione era portare in orbita il satellite militare TJS-6 utilizzato per rilevare il lancio di missili a infrarossi. Inoltre, grazie a McDowell potresti avere un’idea dei parametri orbitali con un perigeo di 150 km e un apogeo di 34440 km.


Sembra che il problema principale fosse il perigeo molto basso che, in ciascuna orbita, comportava il fatto di far fronte alla resistenza atmosferica, facendola perdere energia e portarla al rientro in questi giorni. A causa dell’incertezza di alcune variabili, è difficile calcolare con precisione il tempo di ritorno. Tuttavia, questo vale per entrambi Razzo cinese alla domanda di entrambi gli altri razzi. Ottenere “rendimenti controllati” i motori dovranno potersi ricontrollare (cosa non facile) e passare ai serbatoi. Il passo successivo è costituito da lanciarazzi riutilizzabili (come il Falcon 9) e, soprattutto, il razzo completamente riutilizzabile (Starship). Gradualmente questi tipi di soluzioni diventeranno più comuni e ridurranno questo tipo di rischio.

Idee Regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA LA GIUSTA AMAZON
!