Vai al contenuto

Le spiagge più belle d’Europa: 7 in Italia

Non è necessario andare ai Caraibi, dall’altra parte del mondo, per vedere le frane luminose e indisturbate, i mari di sabbia bianca o roccia vulcanica e mare che cambia dal blu al verde smeraldo. Abbiamo un po’ di nudità destinazioni il più bello sotto casa, o accessibile in poche ore in Europa. Lo restituisce Le migliori aree di atterraggio in Europauna rivista digitale specializzata nella ricerca di luoghi da visitare nel continente.

Se stai pianificando un viaggio o vuoi vedere delle foto mozzafiato, guarda la qualità di 22 buoni mari entro il 2022. Tra queste ci sono 7 regioni d’Italia. Alcuni sono già conosciuti, altri sono dei veri e propri diamanti grezzi rimasti immutati nel tempo, tutti a disposizione di chi cerca l’avventura.

Dove sono le spiagge più belle d’Europa

Andiamo per ordine. Prima di fare un volo sulla Penisola e le sue bellezze, devi sapere che l’Italia non è l’unico luogo dove puoi trovare terre attraenti. Anche se nei ranghi, guardando indietro, siamo il Paese con le aree più influenti. Fa Spagna contare 5, io Grecia 4, i Francia 3, i Portogallo 2 e Polonia 1.

Molte delle spiagge più belle d’Europa si trovano nell’entroterra mar Mediterraneo, sebbene i primi posti della lista siano occupati da due posti nell’Oceano Atlantico e uno quasi di passaggio tra due navi, vicino allo Stretto di Gibilterra. Come puoi immaginare, il podio non è tricolore.

Quali e quali sono le migliori spiagge d’Europa

io il primo e il Terzo posizione L’elenco ospita due mari portoghesi, entrambi sulle isole di Madeira, al largo delle coste dell’Africa. La prima è quella di Porto Santo, designato come il miglior mare d’Europa nel 2022 perché permette di stare in mezzo alla natura senza dover rinunciare a tutti i servizi turistici. La sua sabbia dorata è famosa anche per le sue proprietà medicinali.

Un’altra destinazione per Madeira è un posto bellissimo il mare nera Il vulcano, che è Seixal, si affaccia su una magnifica roccia tropicale. L’acqua, nonostante il colore della costa, è limpida. Ancora una volta, tutte le religioni sono a portata di mano.

I l secondo posto Il sito si trova sulla costa di Bolonia, nella regione di Tarifa, nello Stretto di Gibilterra. Migliaia di chilometri di sabbia sono l’ideale per chi cerca un posto tranquillo per ascoltare la brezza. In alcuni giorni è possibile vedere la costa africana dalla costa.

Non mancano i mari speciali in classifica. Come quelli dell’isola di Elafonisi, e i loro sabbia rosa. O quelli della penisola di Hel, del Mar Baltico e mare smeraldo, particolarmente adatto a chi non ama il caldo clima del sud e vuole percorrere lunghe distanze e andare in bicicletta. Una delle spiagge più belle d’Europa è quella che puoi praticare natura. Il caso di Boadella, Spagna.

Quali e dove sono le spiagge più belle d’Italia

Se invece vuoi aiutare l’economia del nostro Paese, puoi scegliere la meta della tua prossima vacanza in un altro 7 mari italiani considerato tra è il migliore in Europa. Stiamo partendo da Sulla spiaggia Amalfie il mare Cauco, che si chiama Spiaggia degli Acqua perché permette di trascorrere del tempo in compagnia con discrezione, alla Baia delle Zagare, Foggianascosto alla porta dell’albergo, e poi sconosciuto a molti.

l’L’isola d’Elba e il eSardegna sono i posti migliori in classifica. Il primo è il piccolo Mare dei Cavoli e il mare della Sorgente, accessibili dal mare più turistico di Sansone. Seconda e la famosa Cala Cipolla, nella Baia di Chia, una delle regioni più meridionali della regione. E con altre due coste difficili da raggiungere, ma note per il loro mare cristallino: Cala Goloritzé e Cala dei Gabbiani, entrambe nel Baunei.

Le 22 migliori spiagge d’Europa: la qualità

Di seguito è riportata un’edizione di Le migliori aree di atterraggio in Europa e 22 mari europei.

  1. Il mare d’oro di Porto Santo, nelle Isole di Madeira (Portogallo).
  2. Mare di Bologna, Tarifa (Spagna).
  3. Seixal Sea, Isole Madeira (Portogallo).
  4. Cala Goloritzé a Baunei, Sardegna (Italia).
  5. Mitjaneta Sea, sull’isola di Minorca (Spagna).
  6. Il mare della Mongolia, nell’isola di Chicadonisia (Grecia).
  7. Baia delle Zagare a Vieste, Puglia (Italia).
  8. L’isola di Elafonisi, raggiungibile a piedi dall’isola di Creta (Grecia).
  9. Mare di Santa Giulia a Porto Vecchio, Corsica (Francia).
  10. Sea of ​​​​Hel, sulla penisola omonima (Polonia).
  11. Porto Katsiki, Leucade (Grecia).
  12. Calanque d’En vau, Marsiglia (Francia).
  13. Mare di Agios Kostantinos, sull’isola di Astypalaia (Grecia).
  14. Mare dei Cavoli, Isola d’Elba (Italia).
  15. Cala Sa Boadella a Lloret de Mar, Catalogna (Spagna).
  16. Spiaggia La Sorgente a Portoferraio, Isola d’Elba (Italia).
  17. Cala dei Gabbiani a Baunei, Sardegna (Italia).
  18. Mare di Grève Blanche, Gran Bretagna (Francia).
  19. Cala Cipolla a Chia, Sardegna (Italia).
  20. Spiaggia di Blanes, Catalogna (Spagna).
  21. Mare di Laga a Urdaibai, Paesi Baschi (Spagna).
  22. Cauco Sea a Maiori, sulla Costiera Amalfitana (Italia).

Hai deciso quale spiaggia visitare? Puoi innamorarti e pensare di inserirlo nella tua lista personale di buoni posti in cui vivere dopo il pensionamento. Ma sappiate che quest’estate le regole dell’ombrellone stanno cambiando, come qui previsto, e alcune spiagge saranno a pagamento, come questa bellissima meta turistica.