Vai al contenuto

LIVE ATP MONTECARLO 2022 / Umoni Rublev (5-7 3-1) streaming video tv: la risposta!

LIVE ATP MONTECARLO 2022: SINNER RUBLEV 5-7 3-1

Jannik Sinner sta facendo bene nel 16° round del torneo A Montecarlo 2022… Almeno in riferimento al secondo set. In questa frazione infatti l’altoatesino ha preso un vantaggio di break e ora ha portato al servizio di 3-1, ma nel primo set è stato Andrey Rublev a migliorare sul 7-5. Con una tempesta di emozioni, per il russo (l’ultima persona della scorsa edizione) si era già preso una pausa al confine ma si è ricongiunto al nostro Sinner, che è arrivato di nuovo sul 5-5 e ha rinunciato al suo tempo e ha lasciato andare il suo avversario. chiudere.

Quindi Moni rientra nella ripresa ma ovviamente adesso dovrà puntare su un possibile sostituto di Rublev, che non è sicuramente un giocatore che si permette di andare forte nonostante sia fuori giornata; Intanto Alexander Zverev e Hubert Hurkacz sono volati ai quarterback battendo due spagnoli Pablo Carreno Busta e Albert Ramos-Vinolas, ora vedremo come andranno le cose nella trasmissione ATP Montecarlo 2021… (agg. Di Claudio Franceschini)

LIVE ATP MONTECARLO 2022 TRASMISSIONE TV VIDEO: COME VEDERE IL TORNEO DI TENNIS

Ricordati che guarire tuttavia Montecarlo 2022 fornito dalla televisione satellitare: gli abbonati avranno accesso esclusivo ai canali Sky Sport Uno e Sky Sport Tennis (rispettivamente nei numeri 201 e 205 decoder) con la possibilità di seguire anche le partite. riproduzione video, grazie all’applicazione Sky Go che non prevede costi aggiuntivi. Inoltre sul sito ufficiale del torneo, che troverete all’indirizzo www.montecarlotennismasters.com, troverete tutte le informazioni utili sul torneo, come i box notes in tempo reale.

ATP MONTECARLO 2022: MUSETTI PUBBLICATO IN TRE SET

Non c’è niente da fare per Lorenzo Musetti, eliminato al 16° turno del torneo Montecarlo 2022 ma esce a testa altissima: nel terzo round di questo Masters 1000 classe Cararino del 2002 ha toccato un’impresa contro un vasaio come Diego Schwartzman, che alla fine lo ha battuto con un risultato di 2-6 6-4 6 – 3. Musetti ha fatto un altro passo avanti, andando avanti: proprio contro Félix Auger-Aliassime è partito forte e ha vinto nettamente il primo set, poi ha condotto il break per la seconda volta ma qui ha sofferto con il ritorno di Schwartzman, consideriamo inevitabilmente il valore di un avversario nella Top Ten di recente.

Il tie break non arriva, il ritorno dell’Argentina è inarrestabile e curva l’opposizione di Musetti che nel terzo set scende con due break, 2-5 ne prende un altro cercando di fare un miracolo ma gli fa strappare subito la battuta. indietro. Quindi Schwartzman va avanti, e ora aspettiamo Jannik Sinner; attualmente Stefanos Tsitsipas nel torneo ATP Montecarlo 2022 continua a difendere il titolo battendo Laslo Djere, ancora Alejandro Davidovich Fokina attaccante che non si lascia travolgere dall’esperienza di David Goffin e poi conferma le sue qualità con la terra battuta. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2022: Ecco il MUSETTI SCHWARTZMAN

Lorenzo Musetti è in campo nel terzo turno del torneo Montecarlo 2022: il suo avversario, come abbiamo già accennato, è Diego Schwartzman, avversario durissimo sulla terra battuta ma Musetti spera di vincere, soprattutto per come ha giocato ieri contro Félix Auger-Aliassime. Nel frattempo, va notato che il derby statunitense è stato buono e forte come speravamo, e questa volta Sebastian Korda non ha mai più sconfitto Carlos Alcaraz.

I quarti di finale del torneo ATP Montecarlo 2022 sono stati infatti rilevati da Taylor Fritz, che ha vinto 7-6 7-5 e continua la corsa a quelli che saranno i secondi 1000 Master in carriera e poche settimane dopo. vittoria a Indian Wells. Sorpresa di Grigor Dimitrov, che sostituisce Casper Ruud (6-3 7-5); nel terzo round del torneo ATP Monte Carlo 2022 continua a fare bene Alejandro Davidovich Fokina, che dopo aver terminato il numero 1 Novak Djokovic ha strappato il primo set a un altro veterano del circuito come David Goffin. (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2022: TRA POCHI SETWARTZMAN

Finalmente siamo pronti per ascoltare le grandi emozioni del torneo Montecarlo 2022. In attesa di vedere gli italiani in campo, ricordiamo che Jannik Sinner e Andrey Rublev si sono affrontati due volte in carriera: un numero confortante lo scorso anno, per i quarti di finale del Torneo di Barcellona (500° edizione). vittoria aveva preso Sinner, già in netta crescita, che aveva già il controllo della partita con il risultato di 6-2 7-6 (dopo di che ha perso la semifinale contro Stefanos Tsitsipas). La vittoria di Rublev è invece arrivata agli ottavi di finale di Vienna (250ª divisione), ma la partita non è finita.

2-1 nel primo set i sudtirolesi sono stati costretti a perdere, situazione molto simile a quella vissuta da Miami e Francisco Cerundolo (nel qual caso Sinner aveva completato altre due partite). Ora, c’è da dire, la sede è decisa diversamente dalle due precedenti, perché nel mondo del tennis la situazione potrebbe cambiare radicalmente in pochi mesi; la nostra speranza come accennato è che sia Sinner che Musetti abbiano raggiunto i quarti di finale di questo Masters 1000, ma sarà un campo che lo farà. Adesso è il momento di rilassarsi e vedere cosa succede, inizia la diretta del torneo ATP Montecarlo 2022! (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2022: SEX RUBLEV, ALTRI GIOCHI

Nel mostrare la diretta del torneo Montecarlo 2022 abbiamo mostrato chiaramente le giocate di Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, e così facendo abbiamo parlato anche del quarterback avversario di Cararino, che potrebbe essere il campione in carica Stefanos Tsitsipas. Ma quali sono le altre promesse? A Sinner il cross sarà Alexander Zverev – numero 2 del tabellone – ma attenzione a Pablo Carreño Busta, avversario dell’altoatesino con due strepitosi cross e una vittoria.

In cima al tabellone, Alejandro Davidovich Fokina non fa più in tempo a godersi una grande vittoria per Novak Djokovic: è stato eliminato dal n.1, lo spagnolo ora incrocia la racchetta e David Goffin che sa giocare sulla terra battuta, è stato ridotto . per un po’, ma è ancora una grande minaccia. Il derby americano tra Taylor Fritz, campione agli Indian Wells ma che non lavora bene in rosso, e Sebastian Korda che ha vinto una battaglia strepitosa con Carlos Alcaraz (che ha vinto Miami) ci racconta anche quanto può essere forte (o più potente) . . Quindi saremo sempre molto disprezzati da Casper Ruud contro il veterano Grigor Dimitrov, e ancora Hubert Hurkacz con un occhio di riguardo ad Albert Ramos-Viñolas: partite avvincenti qui al torneo ATP Montecarlo 2022, vedremo come andranno le cose… (agg. di Claudio Franceschini)

ATP MONTECARLO 2022: USINI RUBLEV NO-MUSETTI SCHWARTZMAN!

Alle 11:00 di giovedì 14 aprile al via un nuovo appuntamento e torneo Montecarlo 2022: Si giocano le partite del terzo round – round 16 – e ci sono Il peccatore Rublev al Musetti Schwartzman in modo da poter stare sempre insieme. L’altoatesino sarà la quarta partita della giornata in mezzo al campo, quindi lo vedremo nel pomeriggio (circa 16:30 e 17:00, forse più tardi) mentre Musetti in Court des Princes giocherà come. seconda partita, non prima delle 12:30 e forse qualcosa dopo. In entrambi i casi i legami sono forti, ma entrambi possono arrivare al secondo turno.

Jannik Sinner attualmente aveva un interesse abbordabile per i semi, anche se al primo round ha avuto problemi a sbarazzarsi del Borna Coric; Lorenzo Musetti, invece, era insolito nel piegare la resistenza di Félix Auger-Aliassime, numero 6 semi nel sorteggio di questo Masters 1000 ed è molto bravo sulla terra battuta e in due set. Entrambi i sogni: potrebbero incrociarsi in semifinale, ma nel match live del torneo ATP Montecarlo 2022 bisogna prima considerare le avversarie che potrebbero prendere due italiane nell’ultimo quarto.

LIVE ATP MONTECARLO 2022: RISULTATI E BACKGROUND

Siamo quindi vicini alla trasmissione diretta del torneo Montecarlo 2022e due dei nostri rappresentanti coinvolti nella seconda fase: Jannik Sinner ottiene quel Rublev chi è stato l’ultimo giocatore l’anno scorso e che sulla terra ha già mostrato valore e potenza. Un gioco equilibrato, però, l’altoatesino può portare in porto, anche se a questo punto deve sicuramente crescere e funzionare come nei campi difficili. Forse un bello spettacolo perché si tratta dei migliori calciatori destinati a una brillante carriera (attualmente la Russia ha fatto più chiarezza), sì con la speranza di vedere l’offensivo nei quarti di finale.

Con Musetti: Schwartzman nel 2020 chiude bene la stagione arrivando in finale a Roma e in semifinale al Roland Garros, la fedeltà l’anno successivo cala leggermente ma resta un grande esperto di terra rossa. L’argentino è un favorito, ma il già anti-Auger-Aliassime di Musetti ha dimostrato che se il suo livello potesse dire che potrebbe fare davvero delle belle cose, ed era un noto talento in crescita. Nei quarti di finale del torneo ATP Montecarlo 2022 ci sarà Stefanos Tsitsipas: il campione in carica ha già demolito il nostro Fabio Fognini e oggi incrocia la racchetta con Laslo Djere, che ha invece sostituito Lorenzo Sonego.

© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA