Vai al contenuto

Opa Benetton fa volare Atlantia, Opa Musk manda Twitter in swing e Bce abbassa euro

Attesa l’offerta della Benetton per aprire la partita di poker ad Atlantia: Florentino Perez risponde – L’offerta totalitaria di Musk su Twitter è ancora più turbolenta – La Bce non tiene il passo con i prezzi ma l’euro crolla contro il dollaro – Friday Stock chiude.

Il commercio europeo è strettamente chiuso, I rendimenti dei titoli di Stato sono in aumento e la moneta unica è in costante ribasso (1,07 contro dollaro, sotto da aprile 2020): questo è l’ultimo quadro di mercato dopo che la BCE ha riaffermato la sua resilienza e flessibilità di politica monetaria, lasciando i tassi invariati e dicendo che potrebbero aumentare ” qualche tempo dopo “la fine del processo di App nel terzo trimestre. Non è quindi chiaro se questo aggiustamento verrà attuato poiché Eurotower dovrà valutare il rischio di inflazione, ma la pressione inflazionistica si è intensificata, soprattutto nel breve termine. D’altra parte, ci sono i rischi di una recessione economica nell’Europa dell’Est dilaniata dalla guerra. “La forte avversione per il petrolio russo – sottolinea Christine Lagarde – avrà un impatto significativo”.

Nel mezzo materiale grezzo altrettanto in calo il petrolio, il Brent -0,79%, 107,92 dollari al barile; Wti -0,96%, $ 103,24 al barile. Vendite d’oro, -0,67%, 1964,1 dollari per oncia.

Bella Europa, ospitato da Wall Street. Musk vuole Twitter

Nell’ultima sessione prima di Pasqua, con gli scambi che si svolgeranno in diverse piazze (tra cui Milano) a partire da martedì, Pazza Affari in aumento dello 0,51% in 24.848 punti guidati da ad Atlanta, + 4,29%, dove questa mattina la proposta è stata annunciata da Edizione, che tiene le holding Benetton e Blackstone a 23 euro per azione, comprensiva di cedola 2022 da 0,74 euro, in vista dell’annullamento.

Madrid è cresciuta dell’1,04%, con il settore dei viaggi e dell’intrattenimento in evidenza in tutto il continente. Bene Parigi, +0,72%, grazie per il lusso. Hermes aumenta ulteriormente del 3% grazie alle vendite più che trimestrali, spinte dalla domanda di attrezzature per i team, soprattutto in America e in Europa. Progressi a Francoforte + 0,62%, Amsterdam + 0,23% e Londra, + 0,37%. sede inglese crolla Petropavlovsk (-17,2%)uno dei principali produttori di oro della Russia, che supervisiona la vendita dei suoi beni a seguito delle sanzioni contro Gazprombank, l’istituto di credito del gruppo.

Attraverso l’oceano movimenti contrastanti a Wall Street Mattinata americana, con report trimestrali delle principali banche in chiaroscuro e big data da interpretare, mentre Elon Musk vuole acquistare Twitter (-0,5%) ed estrarlo dalla borsa. Il trader pirotecnico ha lanciato un’offerta per prendere una tangente dai social media per circa $ 43 miliardi ($ 54,20 miliardi), mentre la scorsa settimana ha rifiutato un seggio nel board dopo essere diventato il primo azionista della società del 9%. “Il mio regalo è il mio regalo più recente”, ha spiegato il manager di Tesla e in caso di rifiuto dovrà riconsiderare la sua posizione di azionista.

A Piazza Affari vanno bene le banche, in calo Telecom

Questo è il listino prezzi principale per questo Piazza Affari è ancora in piedi Leonardo+ 2,12% ha guadagnato oltre il 60% da inizio anno.

Campari + 2,48% e accessori includono una sessione di ritorno con le banche, Intesa + 1,38%, Unicredit + 1,38%, Mediobanca + 1,16% focalizzato.

Il trading sui principali tech statunitensi affonda Stm, -1,47%, mentre le prese di profitto dopo alcune sessioni sugli scudi, mandano il rosso Iveco a -1,31%.

Al maglia nera di Telecom perde il 2,34%. La società ha firmato un accordo con un consorzio di fondi guidato da Adrian con la vendita del 41% di Dafne 3, azionista e del 30,2% di Inwit, la più grande società di telecomunicazioni in Italia. Le parti hanno annunciato l’accordo, che genererà Telecom 1,3 miliardi di euro, a fronte della quota Inwit stimata in 10,75 euro (dividendo incluso). Al completamento dell’operazione, Ardian deterrà il 90% di Dafne3, pari al 27,2% di Inwit, mentre Tim resterà nel veicolo con il 10% indirettamente, con il possesso indiretto del 3% del capitale di Inwit. Precedenti condizioni dell’operazione sono l’approvazione dell’antitrust, l’autorizzazione in linea con la normativa Golden Power e la risoluzione del patto parasociale con Vodafone (Europe and Central Tower Holding Company.

Senza il cestello principale Autogrill va in orbita, +8,89%, dopo l’efficiente funzionamento del settore dei viaggi, nonostante la guerra in Ucraina. Camminata lenta Brunello Cucinelli (-0,95%) dopo i conti.

Aumenta spread e rendimenti

L’atteggiamento della BCE, ragionevole e flessibile nel modo in cui controlla la politica monetaria, ma anche determinato a includere l’inflazione, si riflette nell’euro e nell’aumento dei rendimenti dei titoli di Stato. Una moneta era al minimo di due annimeno di 1,08 dollari

La card italiana chiude oggi in rosso: eccolo che si sta diffondendo Tra dieci anni Italia e Germania salgono a quota 165 (+4,31%) ei prezzi salgono rispettivamente a +2,49% e +0,83%.

Si ricomincia corsa ai prezzi sempre negli Stati Uniti e il rendimento del Tesoro decennale supera nuovamente il 2,8%.