Vai al contenuto

Papa Francesco, Teen Tour / Guarda video in diretta, Concerto e Blanco

Un video in diretta, UN GIOVANE VIAGGIO DEL PAPA

Saranno quasi 60.000 adolescenti arrivi oggi Piazza Pietro per il Viaggio di religione e Papa Francesco nel giorno di Il lunedì di Pasqua: “Pasquetta” con veglie di preghiera, incontri, testimonianza e concerto del nuovo vincitore di Sanremo, giovanissimo. Bianco.

Una giornata di festa e di preghiera attende un gran numero di giovani e adolescenti in piazza a Roma: “Quando abbiamo iniziato a prepararci per questo incontro, il numero di 20.000 sembrava già folle: oggi siamo 57.000 i giovani che si sono iscritti per un viaggio e una preghiera con il Papa.“, e spiegò Don Michele Falabretti, responsabile del Servizio Nazionale per i Giovani (Snpg) della CEI. Andrà in onda una veglia giovanile con veglia finale, culmine della Settimana Santa vive su Tv2000 ma anche consegna video veloce sul Notizie vaticane sul canale YouTube: e parte entro 12 quattro Regina Coeli di Papa Francesco da S. Piazza San Pietro, si conclude con una veglia di preghiera del Santo Padre davanti a oltre 50.000 giovani e giovanissimi. “La speranza è che i bambini vivano un’esperienza meravigliosa, che possano tornare a casa con la sensazione di aver vissuto un viaggio e un incontro significativo.», spiega il responsabile del servizio giovanile.

GLI ADOLESCENTI A PAPA A PAPA FRANCESCO: PROGRAMMA DELLA GIORNATA

La giornata della processione per la marcia dei giovani verso Papa Francesco questo lunedì di Pasqua 2022 inizierà, come detto, alle ore 12 con la recita del Regina Coeli nella Basilica di San Pietro. Piazza San Pietro: seguirà. dalle 14:30 ingresso davanti alla Colonade sono attesi circa 60.000 adolescenti. Entro le 16 altri giovani condivideranno esperienze di quel racconto con la produzione di preghiere, canti e altre testimonianze. Atteso sul palco – tra gli altri – Gabriele Vagnato, Giovanni Scifoni, Michele La Ginestra, Matteo Romano. Il più atteso, però, è il cantante Bianco che canterà alcuni dei suoi successi più famosi davanti a una folla di giovani al festival. Un intero pomeriggio di divertimento da S. Piazza San Pietro sarà gestita Andrea Delogume lo aspetto dalle 18 tornando al papa papa Francesco per il Un orologio di preghiera di chiusuraattraverso il programma “lectio divina”:Alcuni di loro condivideranno qualcosa su questo brano evangelico (quella di San Giovanni “in pesca miracolosa”, ndr) dice nella sua vitaDon Falabretti conclude, aggiungendo che alla fine ci saranno le prove Mattia Piccoli, un ragazzo nominato dal Presidente Sergio Matterella come Portatore Repubblicano per la Dedizione al seguito del padre malato. Infine, il discorso del Santo Padre agli adolescenti sarà preceduto da un preludio una preghiera di pace davanti alla Madonnadalla confessione di fede e dalla benedizione ultima.

BLANCO-CONFERENZA RIGUARDA PIAZZA SAN PIETRO: “SEI SCELTO PERCHE’…”

«Blanco, le cui parole parlano di disagi, speranze e ferite, dà voce a preoccupazioni e sentimenti. ragazzi, probabilmente non per tutti, ma sicuramente molti. Non puoi immaginare di parlare con loro, rassicurarli con retorica o parole, se non vuoi ascoltarli prima, senza fingere di spazzare via il loro mondo con una spugna, giudichi solo lo sporco e l’indegno. Blanco è un regalo ricevuto e restituito ai bambini“Lui ha spiegato Don Falabretti mostrando nei giorni scorsi in Vaticano una mossa per visitare gli adolescenti Papa Francesco il lunedì di Pasqua.

Il tema è molto importante, conclude con don Falabretti: “Guai a chi ci guarda dall’alto in basso! Rischi di non essere della stessa lunghezza. Scegliere Blanco per il concerto, cantante che disegna i più piccoli del momento, significa creare situazioni di conversazione e ascolto. Parlando con gli adolescenti, è necessario sapere chi sono, cercare di capire il mondo interiore in cui gli artisti (soprattutto i musicisti moderni) interpretano e spiegano le loro caratteristiche.. L’obiettivo espresso dagli organizzatori del gesto e del concerto Blanco è quello di accogliere calorosamente i bambini e di suggerire qualcosa che vada oltre i “messaggi di fratellanza e di amicizia”: “Per far capire loro che non c’è pregiudizio ma una grande disponibilità all’incontro e all’ascolto. Detto questo, non dimentichiamo che è un cammino da vivere sul piano spirituale, nel quale emergerà una parola più forte e importante: il Vangelo e il Papa.», sottolinea il responsabile della Conferenza nazionale dei servizi per i giovani della Conferenza episcopale italiana. Dopo due anni di eventi, folla e preghiere nel trasferimento, il ritorno degli eventi a San Pietroburgo. Pietro e la presenza che ha visto il Papa coinvolgono subito i giovani di mezza Italia: un invito che chiede a tutti ea tutti: ‘L’accoglienza della Chiesa non ci fa fallire’la speranza della pace nel mondo».

GUARDA IL VIDEO E I GIOCHI DEL VIAGGIO DEGLI ADOLESCENTI DEL PAPA E DEL CONCERTO BLANCO

© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA