Vai al contenuto

Putin non è pazzo, che è esattamente ciò che lo zar vuole davvero

Non c’è male o follia. È un russo, affetto da una malattia russa che causa (così che non si può farlo in generale) i russi sono diversi. Per loro scelta. Prendiamo un tenente colonnello Vladimir Putin: vieni da una scuola che non comprende l’intelligenza – la Kgb prima e poiFsb –e avevo un riferimento preliminare al “mio agente Sasha” (ho scritto una lettera dopo la sua morte) o Aleksandr Litvinenko: quando Sasha è andato a bussare alla porta di Putin, il suo capo diretto si è lamentato che gli era stato chiesto di far parte di una squadra di omicidi per uccidere il magnate. Boris Berezovsky, Putin sembrava annoiato e acuto: “Cosa pensi che stia facendo qui all’FSB, ha chiesto. Hai istruzioni, fallo. Nessun omicidio, ma l’uccisione degli ordini e lo sterminio dei nemici umani».

Dopo di che, Sir Robert OwenLo stimato avvocato speciale britannico emetterà un verdetto di colpevolezza contro mettere in nello stesso omicidio Litvinenko, morte a eLondra data divenne cittadino britannico con il nome di Edoardo Carter. Tony Blair non l’ha presa sul serio: “Oggi – ha annunciato in televisione – un cittadino britannico in suolo britannico è stato ucciso da un’arma nucleare usata in suolo straniero”. Il dispositivo era un isotopo radioattivo del polonio, qualcosa che Madame Curie scoprì e diede il suo nome perché era polacca. Sono stato interrogato per due giorni Scotland Yard con un’idea geniale a cui non avevo mai pensato, ma la notizia è stata ignorata in Italia e si è occupata di aviazione nel cielo europeo a metà. Harrier Vecchi britannici e ruggine Tupolev essere mettere in se ne andò trasportando vecchie bombe atomiche arrugginite.

Tutto il mondo ne ha parlato ma non in Italia. Putin è un perfetto esempio dell’oscurità della Russia perché il segno che include la sindrome è la frammentazione dell’umanità: la metà occidentale ed europea e le Americhe. E metà dell’Asia. mettere in ha cercato di compiere l’atto vizioso di uccidere donne e bambini, torturare gli anziani e massacrare persone in ceceni e siriani tagliagole. Siria al eCecenia due aree in cui le strade russe si sono fatte apprezzare nel mondo e non possono essere misurate in nessuna guerra del dopo 1945: prima distruggendo ospedali ed edifici comunitari, intimidendo donne e bambini e ponendo così fine alla moralità nazionale. Ma mettere in non lo era, anche se apprezzava questo tipo di condotta. Conosceva l’Europa ormai Germania, perché aveva coperto un punto molto debole stazione di Dresda, Germania comunismo, dove la stazione di Kgb L’Unione Sovietica ha regolamentato entrambi stasi tedesca (La vita degli altri) che comprendono le organizzazioni terroristiche ei gruppi armati nazionaliL’ira degli irlandesieAnni baschi, azione diretta francesee i ribelli che avevano il loro quartier generale Ungheria, come il famoso Ilich Ramirez-Sancheznoto come Carlos lo Sciacallo, ormai vecchio e stanco, sta scontando due ergastoli a Parigi.

Maggior parte degli esponenti di Brigate Rosse, mentre comunicava formalmente con la Commissione parlamentare Mitrokin Il procuratore generale di Budapest durante le missioni diplomatiche. Putin ha imparato il tedesco in modo accurato e veritiero. Presidente eletto della Federazione Russa dopo una conferenza silenziosa dei massimi leader di Kgb (ora essere Fsb al Svr) ha sconvolto il parlamento tedesco, i Bundestag, con una presentazione in lingua tedesca ben appresa con eccellente civetteria in quel discorso Vladimir Putin si descriveva come un cittadino europeo, un figlio europeo che aveva dato anche a lui il mondo Schiller, Kant al Goethe, anche Tolstoj, Dostoevskij, Puskin e tutti i principali libri russi d’Europa. Si è detto convinto che i deputati tedeschi, fosse convinto che il nuovo territorio russo fosse in Europa e avesse cercato a lungo di sviluppare una linea politica con una forza militare ben definita. URSS inika Yuri Andropov (dirigersi verso Kgb e successivamente come Segretario Generale di PCus) e l’Europa da De Gaulleche voleva cacciare gli americani dall’Europa che sarebbe stata “dall’Atlantico agli Urali”.

Questa è una visione permanente, anche se flessibile, della politica russa: aggrapparsiEuropa occidentale in grado di produrre progressi tecnologici e organizzativi, unendosi alla Russia che fornirà sicurezza alle forze armate del pianeta e combustibili fossili e minerali. Un mio amico è morto di recente, Vladimir Bukovskij, ha scritto un glossario intitolato Eur per chiarire i più piccoli dettagli della storia dell’Unione Europea-Unione Sovietica o almeno russa. La divisione della personalità sia mettere in verrà dopo, quando i Russia scopre l’Occidente, ma non capisce cosa sia il potere trainante: quella libera concorrenza di idee, beni, modelli, professori, prodotti aziendali e intelletto.

Questo accade quando ora è nel corpo della vecchia Unione Sovietica gli oligarchi che hanno spazzato via il tesoro russo, tali finanzieri Soro, in quella fase di convulsioni e anche divertente in cui iURSS è stato venduto al mercato di strada di Volare. Putin era affascinato dall’opulenza occidentale, ma non lo masticava stati Uniticon risposte psicologiche che includono sia a Mussolini e un Hitler. Dittatori fascisti e nazisti amavano il cinema degli Stati Uniti, Hitler fu proiettato quasi tutta la notte bianco come la neve nella versione Walt Disney, ad es Mussolini ha inviato per telefono discorsi incomprensibili in inglese al popolo americano Roosvelt “Fascista americano”, ma si affrettò ad affermare: se guardiamo una foto in televisione vediamo arrivare lo splendore. Cenerentola Walt Disney, oro e stucchi, giocattoli in divisa, cerimonie ed esibizioni militari e patriottiche, sempre piene di canzoni, inni, tristi sinfonie e piroette, tempeste di nostalgia e disprezzo per l’Occidente sono state ridotte a livelli di cattivo, debole modello. .

Il patriottismo della Russia, così come il patriottismo dell’Unione Sovietica, è molto difficile e non sarà compreso mettere in se in precedenza non si capiva che quasi tutta la Russia ha un conflitto violento in Occidente, è intesa come un mezzo per sedurre la ricchezza, i suoi yacht e le sue madri. Russia piuttosto è un senso di unione con lo spirito. Putin è rimasto scioccato e indignato quando ha scoperto che il popolo ucraino, da lui definito “inesistente”, aveva sviluppato un uguale amore per il Paese, cosa sconosciuta nelle nostre comunità. mettere in non è pazzo, ma è una manifestazione dell’ideologia russa in cui l’economia e la politica tradizionale hanno poco a che fare con essa. Putin ha sempre detto (sono un fan del suo canale YouTube dedicato) che non vuole farlo di nuovo.Unione Sovietica, ma regalità. E lo stesso vale per il presidente cinese Xi, che afferma che il suo impero cinese ha radici nella storia di cinquemila anni con la Turchia. Erdogan che riafferma l’Impero Ottomano. Noi occidentali non abbiamo mai capito niente e continuiamo a guardare il mondo attraverso la lente della nostra lente nazionalistica, mentre. Putin, Xi ed Erdogan sono in un mondo di razionalità.

Sembra divertente e, naturalmente, siamo tornati agli imperi e a Star Wars. mettere in segue ciò che gli comanda il suo titeist e personalmente è vero che lo amava briscola poiché, disse, è come un toro che gli entra nella testa. Putin ha iniziato a seguire il suo piano reale sin dal suo primo attacco: quello Georgia poiché io, me stesso e me stesso, abbiamo fatto fuoco e fiamme invano, mentre la tendenza era di dimenticarlo, sono gli affari interni e gli affluenti del confine. Non è così e ormai tutti hanno già cominciato a vederlo, ma si imbattono in una serie di pensieri shakespeariani del pallido e crudele principe, fuori di testa. Non è vero? mettere in rappresenta il rifiuto estremo della democrazia e la dice come dice Xi, che dichiara che la società cerca l’armonia e non la democrazia. Putin è pronto a morire e ad essere assassinato a causa di un piano che considera invisibile, sacro, in linea con il destino e più vicino al mikado giapponese che alla nostra democrazia. Putin è un russo pronto a spararsi senza esitazione, ma che sceglie di sparare a ogni avversario, rivendicando il trenta per cento dell’intero pianeta in nome del punto più alto del Paese con dieci posti nel mezzo. Kaliningrad e il Isole Curili davanti Giappone.

Non gli importa delle persone che hanno combattuto in guerra e se le mangerebbero come aperitivo perché considera noi europei come un gruppo di codardi che non voleva sprecare – ha detto in televisione un suo collega – per comprare un fucile ad acqua. Infatti, chi sta davanti a lui? Persone come l’uomo ucraino che ha scelto l’Occidente ma ha mantenuto una linea forte e se necessario si suicida secondo la norma, al punto da dividere i due, donne e bambini fuori e uomini dentro che litigano fino alla fine. Noi europei giudichiamo e quando non ci colleghiamo ad esso utilizziamo diversi tipi di idee. mettere in non è pazzo e avrà sicuramente una distorsione non solo, ma elementi distorti che fanno parte della cultura accettata e causano la morte senza battere ciglio, uno spirito simile a quello del popolo spagnolo che ha inventato la pratica di chiedere di poter fumare prima di essere colpito, non per amore della nicotina. . Una tradizione molto commovente Stalin, che ha deciso di non utilizzare più i gruppi di tiro per consentire tali manifestazioni di indifferenza, ma di uccidere pugnalando alla nuca, alla schiena, o uccidendo da bestie come quella di Putin e gliele ha scagliate contro. Grozny, Aleppo, Mariupol e Dio sa quanti altri miseri luoghi in quella parte del mondo Egli comanda e governa.

Giornalista e politico, è stato vicedirettore de Il Giornale. Membro della Fondazione Italo-USA, è stato senatore nella 14a e 15a legislatura di Forza Italia e deputato 16a de Il Popolo della Libertà.