Vai al contenuto

Quinto fondo pensione: aliquote riviste e applicazione 2022

Comunicazione INPS del 1 aprile 2022 numero 1468 ha comunicato le aliquote riviste per il secondo trimestre 2022 da applicare a quinta quota di pensione.

La revisione è stata richiesta ai sensi del Provvedimento 24 marzo 2022 n. 23659 con il quale il Dipartimento Affari Economici e Finanziari – Tesoreria ha indicato gli standard operativi globali medi (TEGM) utilizzati da banche e intermediari finanziari, così come redatti dalla Banca d’Italia e io faccio rispettare dal 1 aprile 2022 al 30 giugno 2022.

Ai sensi dell’articolo 2, comma 4, della legge n. 108 del 7 marzo 1996, il limite stabilito oltre il tasso di interesse attivo è moderato, a seguito di una recente indagine del MEF, è stato aggiunto un aumento trimestrale del limite di altri quattro punti percentuali. In ogni caso, la differenza tra il confine e la media non può superare l’otto per cento.

Nell’ambito dei predetti confini, l’INPS, come definito nell’art Messaggio del 1 aprile nell’ultimo anno, i sistemi di controllo automatico sono stati rivisti per garantire, in previdenza, che le condizioni di sovvenzione e di assegnazione di un quinto della pensione rispettino la normativa vigente.

Analizziamo la notizia nel dettaglio

Pensione Inps: in arrivo il consulente previdenziale digitale. Come entrare

Quinto fondo pensione: nuove tariffe rinnovate

Alla luce della citata direttiva, il Messaggio INPS dichiara che, affinché il prestito possa essere rimborsato in un quinto dello stipendio e della pensione, le aliquote saranno applicabili dal 1 aprile 2022 al 30 giugno 2022. pari a:

Importo della classe Tasso medio Tasso di abbigliamento
Fino a 15mila euro 11.00 17.7500
Più di 15mila euro 7.02 12.7750

Pertanto, le aliquote TAEG della boscaglia verranno utilizzate per i prestiti e la quota del quinto della pensione. forniti dagli organi dell’INPS attenersi a:

Età Prestiti
Fino a 15mila euro Più di 15mila euro
Fino a 59 anni 8.23 6.07
60 – 64 anni 9.03 6.87
65 – 69 anni 9.83 7.67
70 – 74 anni 10.53 8.37
75 – 79 anni 11.33 9.17
Più di 79 anni 17.7500 12.7750

I gruppi di età appena menzionati, spiega il Messaggio 1468, includono “compleanni di classe di età minima; bisogna capire l’età avvenuta al termine del processo di aggiornamento”.

Quinto fondo pensione: elaborazione delle domande

Come spesso accade durante gli aggiornamenti periodici dei valori, L’INPS adegua di conseguenza il processo fornito denominato “Quinto Quinto”.

L’applicazione esegue un controllo di chiusura sui nuovi valori utilizzatiprevenire con successo la divulgazione elettronica da parte di banche e rappresentanti finanziari “Piani di prestito assistiti da pensionamento se i tassi di interesse sono superiori al normale”.

L’interrogazione proposta, che conclude il Messaggio INPS, è efficace dal 1 aprile 2022.

Quinto fondo pensione: quale trattamento non è compreso

Quinto incarico possono essere richiesti dai titolari di tutte le prestazioni pensionistichediverso da:

  • Prestazioni sociali e pensionamento;
  • Instabilità sociale;
  • Indennità pensionistica mensile per portatori di handicap;
  • Assegni di sostegno al reddito (codici “VOCRED”, “VOCOOP”, “VOESO”, “CRED27”, “CRED28”);
  • Disposizioni per il nucleo familiare;
  • Reddito pensionistico in cui il coniuge non ha chiesto un prestito garantito;
  • Disposizioni in materia di inadempimento di cui all’articolo 4, commi 1-7 trovare della legge 28 giugno 2012 numero 92;
  • APE Sociale.

Scarica il numero del messaggio Inps 1468 pdf

Quinto fondo pensione: come fare domanda

Avviso di trasferimento della pensione

Chi vuole ottenere un prestito con una quota del quinto della pensione devono prima recarsi presso la sede regionale dell’INPS e ha richiesto un “collegamento per il trasferimento della pensione”.

Il documento, che verrà consegnato alla società finanziaria/banca con cui si intende stipulare un contratto di mutuo, riporta l’importo massimo della rata del prestito.

Diversa situazione riguarda gli enti convenzionati con l’INPS. Quest’ultimo, grazie alla comunicazione elettronica con il Centro, potrà elaborare la comunicazione di trasferimento diretto mentre i tassi di interesse sui prestiti saranno basati su accordi.

Caratteristiche del prestito

Supponendo che un pensionato possa trasferire fino ad un quinto dell’età pensionabile, come opportunamente evidenzia l’INPS nell’apposita pagina della sezione inps.it nella sezione INPS. “Prestazioni e servizi – Performance – Quinta assegnazione di pensionamento“, Un’altra puntata”dipende dall’importo della pensione stessa”.

Nello specifico si calcolano i trasferimenti”Il resto delle detrazioni fiscali e delle prestazioni previdenziali, con la tutela dei trattamenti di base stabiliti annualmente dalla Legge Generale sull’Assicurazione Obbligatoria (AGO). è stato fatto un calcolo per tutti.

Oltre ai limiti dell’importo di cui sopra, il prestito dipende dal plafond di per un periodo non superiore a dieci anni oltre all’obbligo di responsabilità del rischio di servizio.

Approvazione

Prima dell’introduzione dei contratti di finanziamento e dell’emissione del quinto pensione, le banche – istituzioni finanziarie (comprese le società di cartolarizzazione che ricevono prestiti legati al credito e un quinto dividendo) deve richiedere il nulla osta all’INPS (ai sensi della Circolare del Centro del 31 maggio 2007 n. 91).

Durante il periodo di approvazione è possibile seguire una convenzione che permette, secondo il portale INPS, di tutelare i pensionati riducendo i tassi di interesse e “garantisce prezzi vantaggiosi superiori ai prezzi di mercato”.

Istituzione del contratto e chiarimento del piano di rimborso del debito

Una volta che il contratto di finanziamento è stato annunciato con il prestatore e notificato all’INPS, lo stesso ente garantisce che:

  • Banca – una società finanziaria che ha requisiti legali;
  • Il tasso di prestito non esiste”al di sopra del livello di opposizione al reddito di rappresentanti finanziari accreditati o dello standard standardnella loro fascia di età, sui prestiti emessi dai rappresentanti finanziari concordati”;
  • L’importo previsto per il contratto non supera il quinto della rendita di vecchiaia;
  • Il contratto mostra tutti i costi di ricerca iniziale, pagamento anticipato, premi assicurativi per morte anticipata, commissioni e interessi.

Successivamente, l’Ente chiarisce ulteriormente il piano di ammortamento in base al tempo e all’importo del prestito, oltre a fornire un pagamento di importo fisso al prestatore, presa diretta sul pensionamento.

Quinto incarico: misurare l’entità del prestito

Collegando il dispositivo portatile al portale “inps.it – ​​Benefici e Servizi – Contributi – Quinto Fondo Pensione“Servizio disponibile”Quota di pensionamento trasferibile”.

Il sistema permette di calcolare, da dispositivi mobili, la quota massima della pensione che può essere trasferita.

L’accesso al servizio è richiesto dallo SPID, dal CIE o dal CNS, mentre il PIN può essere utilizzato per i cittadini stranieri sprovvisti di documento di identità italiano (Circolare INPS 12 agosto 2021 n. 127).

Una garanzia per i pensionati Inps 2022: dove scaricare e come fare domanda

© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA