Vai al contenuto

Registrare le risposte per le Giornate dello Studente Universitario del Friuli

Con circa 10mila prenotazioni, è l’edizione 2022 da record della Giornata dello Studente Universitario di Udine, grande evento di Ateneo dedicato alla conoscenza degli studenti delle scuole superiori. Sabato 2 aprile è l’ultimo giorno della cerimonia che si terrà presso il Centro Scientifico delle Scienze 206 dell’Ateneo a Udine, con ingresso dalle ore 8.00 Accesso al passaporto di base richiesto. Maggiori informazioni e modulo di registrazione sono disponibili online.

ESEMPIO DI EDUCAZIONE. L’allineamento dei laureati migliora le relazioni tra le università e la comunità locale al fine di facilitare la collaborazione con aziende, organizzazioni e istituzioni e rispondere alle loro esigenze. Tra i punti di forza formativi dell’ateneo friulano c’è la focalizzazione sui bisogni del mondo del lavoro e di una società che cambia. “I corsi di laurea nel campo dell’informatica, i vari corsi di Ingegneria e quelli della filiera agroalimentare – spiega il ministro Roberto Pinton – sono legati a Uniud Lab, un complesso laboratorio dedicato agli scambi tecnologici dove ricercatori e aziende lavorano insieme su uno sviluppo altamente innovativo progetti. dove l’economia del 4.0 può essere toccata manualmente”.

Il pubblico e gli studi legali offrono corsi di formazione e un’eccellente reputazione nazionale in continua evoluzione – descrive Pinton – Studi post-laurea nella comunità, fornendo al contempo un forte simbolo classico, come le lingue, la letteratura e il patrimonio culturale, nonché il mondo digitale e produttivo. Corsi triennali in Trasformazione Culturale e Scientifica e Trasformazione Digitale o un master in Management del turismo culturale e turistico Il settore dell’economia con i suoi studi triennali e la laurea magistrale è da sempre un punto di riferimento per la gestione della società civile k e organizzazioni private del nostro territorio. Il dipartimento di medicina locale con studi medici e tecnologie sanitarie oggi è sempre più protagonista dello sviluppo del sistema sanitario nel nostro campo”.

BILANCIO DEL GIORNO DELLO STUDENTE. “La Giornata dello studente 2022 è stata posticipata e organizzata di quattro giorni per accogliere gli studenti nelle università, dopo un periodo che ci ha costretto a organizzare attività a distanza – sottolinea Laura Rizzi, delegata all’Orientamento – ma abbiamo deciso di mantenere questi lavori . online per consentire agli studenti che possono accedere a informazioni importanti di scegliere il proprio futuro. Questo evento conferma la sua idoneità alla pratica. Condividere tutte le informazioni importanti con i giovani nel nostro ufficio e di persona è stato sicuramente un successo e interessante. La partecipazione è stata ottima – conclude il delegato -, con tutte le giornate e le varie presentazioni dei corsi di laurea, i partecipanti sono stati entusiasti ed entusiasti di vivere il nostro studio con docenti, docenti e personale dedicato”.

PROCEDURA 2 APRILE. Gli studenti potranno seguire le descrizioni dei corsi per l’anno accademico successivo a partire dalle ore 9.30. In particolare, dei 39 corsi di laurea triennali, 3 corsi di laurea magistrale a un anno e come eccellere al liceo. Ma anche per trovare opportunità di lavoro, per conoscere i vari servizi messi a disposizione dello studente, i benefici del diritto allo studio, i vari aspetti della realtà universitaria e le opportunità associative e culturali. Gli studenti saranno in grado di autovalutarsi in attività di laboratorio e di simulazione osservando l’accesso e il test. Nelle mostre di otto Dipartimenti e Scuole Superiori, docenti e docenti saranno a disposizione degli studenti per ascoltare le loro esigenze e fornire informazioni su percorsi di studio, opportunità e servizi. I corsi di laurea saranno erogati nelle aule principali dell’aula (dal C1 al C10). Dalle 9.30 alle 10.30: Medicina e chirurgia; Eredità culturale; Piscine-Comportamento audiovisivo, media e intrattenimento; Filosofia e trasformazione digitale; Lettere; Scienza e Turismo Culturale; Banca e finanza; Economia aziendale; Economia aziendale. 10.30-11.30: Tecnologie per la salute (formazione specialistica, Fisioterapia, Infermieristica, Ostetricia, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia in imaging e radioterapia); Lingue e Letterature Straniere; Arbitrato culturale; Legge; Diritto commerciale e istituzionale; Riproduzione e salute degli animali; Scienze Agrarie; Scienze ambientali e naturali; Ingegnere elettrico; Ingegneria Gestionale; Ingegneria della Sostenibilità Ambientale; Industria meccanica. Dalle 11.30 alle 12.30: Biotecnologie; Scienze fisiche; Scienze dell’istruzione primaria; Relazioni pubbliche; Informazione; Internet delle cose, big data, machine learning; Matematica; Scienza e tecnologia multimediale; Scienze e Cultura dell’Alimentazione; Scienze e tecnologie alimentari; Viticoltura ed enologia; Ingegneria Civile e Ambientale; Scienza delle costruzioni; Competenze edili e territoriali.