Vai al contenuto

RELAZIONE ALLE 18 – Kiev, l’accordo è possibile entro 10 giorni – Politica

“Potrebbero essere necessari da pochi giorni a una settimana e mezzo per raggiungere un accordo su questioni controverse”, ha affermato in un dialogo tra diplomatici russi e ucraini, il capo di stato maggiore ucraino Mykhailo Podolyak ha detto ai media polacchi. “La firma dell’accordo di pace porrà fine alla difficile fase del conflitto, ci consentirà di onorare tutti coloro che sono stati uccisi e di iniziare a ricostruire il Paese. Ma dubito che la guerra finirà lì per il popolo ucraino, dopotutto non abbiamo .” Al momento è la Turchia a restare in ambasciata su richiesta di Kiev, cercando tra i “garanti” un possibile accordo con la Russia. Il turco Cavusoglu, durante una visita a Lepoli, dichiara che “l’Ucraina ha stretto un patto in un accordo di sicurezza comune: il P5 (cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza), e Turchia e Germania”, affermando che la “Federazione Russa. Ha nessuna obiezione”. Putin potrebbe avere un faccia a faccia con Zelensky. Oggi è una telefonata tra Erdogan e il leader russo. Domani Joe Biden parlerà con Xi Jinping.

Almeno 21 persone sono state uccise in un’esplosione di bombe vicino a Kharkiv. Mentre un cittadino americano è stato ucciso a Chernihiv. 30.000 persone sono fuggite da Mariupol questa settimana, ma la città è ancora sotto assedio. I funzionari della città affermano che il 90% degli edifici della città è stato distrutto dalle truppe russe con bombe giornaliere. Le vittime civili sono stimate in 20.000. Il teatro cittadino, trasformato in rifugio aereo, ha invece resistito all’assalto, con le immagini satellitari che mostrano le due parole “bambini” davanti e dietro l’edificio: 130 persone sono finora sopravvissute ai bombardamenti di Londra. descrivere crimini di guerra. Nelle ultime 24 ore, la difesa aerea ucraina ha distrutto 10 bersagli aerei, riferisce la stamperia dello Stato maggiore delle forze generali.

Il Cremlino insiste, la Russia sarà ripulita dai traditori e Peskov assicura però che “la maggioranza dei russi sostiene Putin”. Secondo Mosca, lavorare in Ucraina farà luce sui “traditori” in Russia. Biden in un collegamento video all’Ufficio dell’Ovale e il Primo Ministro irlandese Micheál Martin ribadisce: “La corruzione di Putin, ciò che sta facendo e ciò che le sue forze stanno facendo in Ucraina è crudele”.

Zelensky parlerà a deputati e dirigenti italiani italiani, in videoconferenza con Camera e Senato il 22 marzo. Macron annuncia che la Francia ha bisogno di rafforzare le sue forze armate per essere pronta a rispondere alla “guerra più difficile che sia mai tornata nel nostro continente”. Nel frattempo il commissario all’Economia Ue Paolo Gentiloni non emetterà nuove sanzioni nel campo del potere, ma “non è vicino”.

Allarme Bce: la violenza della Russia sta portando l’economia europea a un livello “sconosciuto”, con rischi crescenti. Preoccupazione condivisa del FMI: la guerra in Ucraina è un duro colpo per l’economia mondiale. “Influirà sulla crescita e farà salire i prezzi”. Il governatore di Bankitalia Ignazio Visco: Siamo in un “brutto momento”. E “la stabilità finanziaria comporta anche rischi significativi, a causa di potenziali interruzioni dell’empowerment e dei loro effetti sull’economia reale e sui mediatori, nonché dell’esaurimento dei mercati finanziari”. Mosca dichiara di aver saldato il pagamento di interessi per 117,2 milioni di dollari su obbligazioni estere e afferma di avere tutti i mezzi e le risorse per prevenire il default del suo debito statale. E JPMorgan conferma di aver ricevuto l’accordo sul debito russo, riporta l’agenzia Bloomberg. Ma secondo fonti finanziarie, alcuni dei due beneficiari di Eurobond russi che si aspettavano di pagare due cedole per circa 117 milioni di dollari ieri pomeriggio non hanno ricevuto credito.

IMMOBILE SALVATO © Copyright ANSA