Vai al contenuto

Ucraina. Mentre l’Occidente punta sull’entroterra, la Russia punta sui porti (A. Martinengo)

Mariupol Steel Plant in Ucraina, Ilyich Steel and Iron Works durante il conflitto Ucraina-Russia nella città portuale meridionale, 15 aprile 2022.

La cecità da Mare occidentale determinerà il futuro dell’Ucraina? Dopo 20 anni di guerra in Afghanistan e all’interno dell’Iraq – e non c’è una grande guerra militare in questo secolo – non sorprende che i giornalisti occidentali, del Pentagono e politici si siano concentrati sull’interno. La domanda è: dov’è il focus della Russia?

Classe fotografica MC3 della US Navy Karl Anderson

Di “Cecità del mare” – Gli Stati Uniti hanno un altro problema “Cecità del mare” – incapacità di apprezzare il ruolo chiave svolto dagli oceani e dalle capacità marittime nel garantire la sicurezza strategica e la prosperità economica. Un altro segno della malattia dei due gruppi è stato che il loro paese non partecipa attivamente alla formazione del mondo dell’ordine marittimo al fine di promuovere i loro interessi nazionali.

Questo “Cecità del mare” si manifesta in una serie di scelte politiche, tra cui la lotta finanziaria del Pentagono per finanziare una potente forza navale e una politica navale nazionale che ha tenuto conto dell’importanza della potenza marittima.

Al UcrainaLa Russia afferma che le sue truppe hanno rimosso le aree urbane Mariupol e solo un piccolo gruppo di soldati ucraini è stato lasciato all’interno del minerale di ferro in un porto fortificato a sud sabato 16 aprile 2022, quando gli attacchi missilistici hanno colpito la capitale ucraina Kiev e altre città.

L’affermazione di Mosca di aver quasi preso il controllo di Mariupol, luogo di guerra estrema e catastrofe umanitaria, non può essere confermata in modo indipendente. Sarà la prima grande città ad entrare nelle truppe russe dagli attacchi del 24 febbraio.

Volodymyr Zelenskiy, Presidente dell’Ucraina

“La situazione è molto grave a Mariupol”, disse il presidente Volodymyr Zelenskiy il portale di notizie portoghese Pravda. “I nostri soldati sono chiusi, i feriti sono chiusi. C’è un problema sociale… Comunque i bambini si stanno proteggendo”.

Il ministro della Difesa russo ha affermato che le forze ucraine erano nelle aree metalliche Azovstal hanno messo giù le armi a partire dalle 03:00 GMT di domenica 17 aprile 2022, le loro vite saranno salvate, ha detto l’agenzia di stampa Tass. Un alto funzionario russo ha affermato che la promessa, fatta settimane dopo aspri combattimenti, è stata eseguita “Situazione disastrosa” nelle acciaierie e da “Principi di umanità”. Non ci fu risposta immediata da Kiev.

Lo stemma russo, un’aquila bicipite, è stato avvistato sul guscio di un sottomarino Moskva nel porto ucraino di Sebastopoli sul Mar Nero il 16 settembre 2008.

Chiusura dell’Ucraina: la Turchia ha messo a rischio gli schieramenti della NATO?

Mentre Mosca ha lanciato un attacco missilistico a lungo raggio in tutto il paese dopo l’affondamento di eMosca bandiera del Mar Nero, Mosca ha detto che sabato i suoi aerei hanno colpito una fabbrica di riparazione di carri armati a Kiev. Si è sentita un’esplosione e si è alzato del fumo nel distretto sud-orientale di Darnyckij. Il sindaco ha detto che almeno una persona è stata uccisa e che i medici stavano combattendo per salvarne altre.

Il fumo che si alza da un incendio in quella che il Ministero della Difesa ucraino afferma essere una nave russa che trasportava l’Orsk, è stata distrutta nel porto di Berdiansk in Ucraina il 24 marzo 2022 mentre l’invasione russo-ucraina dell’Ucraina continua.

L’esercito ucraino ha detto che aerei da guerra russi dalla Bielorussia hanno lanciato missili nell’area Leopoli vicino al confine polacco e quattro sottomarini furono abbattuti dalla difesa aerea ucraina. La città occidentale è rimasta relativamente sicura finora e funge da rifugio per i rifugiati e le agenzie umanitarie internazionali.

UN Mariupoli giornalisti sono arrivati ​​​​al mulino Ilic, una delle due fabbriche di metallo in cui i difensori hanno fatto ricorso a tunnel e bunker sotterranei. Mosca ha ospitato l’impianto venerdì. La fabbrica fu ridotta in macerie e strofinata con sabbia, senza alcun segno di protezione. Molte persone erano sparse per le strade.

Le forze di difesa ucraine stanno pattugliando il porto di Odessa, in Ucraina

La chiusura del mare ucraino è effettiva

Il ministro della Difesa russo dice che le sue truppe “completamente pulito” l’area urbana di Mariupol è occupata dalle forze ucraine e chiusa i “sinistra” nelle acciaierie Azovstal, ha detto l’agenzia di stampa RIA. Ha detto che da sabato le truppe ucraine in città hanno perso più di 4.000 persone.

Più tardi, sabato, Zelenskiy ha accusato la Russia “Cerca deliberatamente di distruggere tutti” è andato a Mariupol e ha detto che il suo governo era in contatto con le forze di sicurezza. Ma non ha risposto all’affermazione di Mosca secondo cui le truppe ucraine non erano più nelle aree urbane. Questo è il governatore provinciale Charkiv a est, ha detto che almeno una persona è stata uccisa e 18 sono rimaste ferite in un attacco missilistico. Il fumo si alzava dalle auto in fiamme e dai resti di quello che sembrava essere un edificio per uffici in città. A Mykolaivuna città vicino al fronte meridionale, la Russia ha affermato di aver colpito una fabbrica di riparazioni militari.

Ammiraglia russa nel Mar Nero: affondò la Moskva

L’attacco ha fatto seguito all’annuncio russo di venerdì che avrebbe aumentato il lungo attacco di rappresaglia per azioni non specificate. “distruzione” al “terrorismo”, ore dopo aver confermato l’affondamento della sua bandiera del Mar Nero, Moskva.

eKiev al Washington l’affermazione che la nave, il cui affondamento è diventato un simbolo della sfida ucraina, è stata colpita da missili ucraini. Mosca dice che è affondata dopo l’incendio e che circa 500 dei suoi lavoratori sono stati evacuati.

Screenshot nel video russo. Il ministro della Difesa russo ha rilasciato un video del capo di stato maggiore dell’esercito russo, l’ammiraglio Nikolai Yevmenov, che si incontra sulla piazza d’armi con 100 o più marinai che si dice siano membri di un equipaggio.

Un mese e mezzo dopo l’invasione ucraina del presidente Vladimir PutinLa Russia sta cercando di impadronirsi del territorio a sud e ad est dopo essersi ritirata a nord a seguito di un attacco di Kiev che ha respinto il confine della capitale.

Le truppe russe si sono ritirate dal nord e hanno lasciato città piene di cadaveri umani, lo ha confermato il presidente degli Stati Uniti. Joe Biden questa settimana ha chiamato genocidio. La Russia nega di prendere di mira le persone e afferma il suo scopo “Servizio militare speciale” disarma il suo vicino, sconfigge gli amanti del paese e protegge i dissidenti nel sud-est.

Un video russo che mostra una nave russa che trasporta il molo di Orsk al porto di Berdyansk, in Ucraina, prima di essere distrutta dall’esercito ucraino.

La cattura dei porti ucraini sarà il premio più grande della Russia

Se Mariupol cade, sarà il più grande premio di guerra della Russia finora. È il porto principale del Donbas, un’area di due province nel sud-est di Mosca dove Mosca vuole essere totalmente devota ai separatisti.

L’Ucraina afferma finora di aver mantenuto i progressi della Russia altrove in aree remote Donbas a partire dal Donetsk al Luhansk, in cui almeno una persona è stata uccisa durante un bombardamento notturno. L’Ucraina ha preso parte alla prima fase della guerra, in parte inviando con successo unità portatili dotate di missili anticarro in Occidente contro i carri armati russi intrappolati su strade fangose. Ma mettere in sembra determinato a conquistare ancora di più la regione del Donbas per ottenere la vittoria nella guerra che ha lasciato la Russia sotto le crescenti sanzioni occidentali e pochi alleati. Il prossimo round di sanzioni dell’UE in Russia prenderà di mira le banche, tra cui Sberbank SBER.MM, Oltre al petrolio, ha detto al quotidiano tedesco Bild am Sonntag il capo della Commissione europea Ursula von der Leyen.

Guerra in Ucraina: dov’è la US Navy?

Un comando militare ucraino nell’est del Paese, dove Kiev afferma di aspettarsi una grande offensiva, ha annunciato in un post su Facebook di aver annullato 10 attacchi sabato 16 aprile 2022, distruggendo 15 carri armati, altri 24 veicoli armati e tre sparatorie sistemi. Allo stato attuale, la relazione non può essere verificata in modo indipendente. Zelenskij ha detto ai giornalisti ucraini che il mondo dovrebbe prepararsi per un possibile uso di armi nucleari da parte della Russia. Non ha fornito prove sull’affermazione. Il consigliere di Zelenskiy ha affermato che il paese ha bisogno di forniture immediate di armi ai suoi partner dell’UE.

Dmitry Peskov, portavoce del Cremlino

Il mese scorso, un portavoce del Cremlino Di Dmitrij Peskov ha affermato che la Russia ricorrerebbe alle armi nucleari solo se ciò fosse accaduto “Rischio di presenza” del paese non a causa del conflitto ucraino. Il ministro della Difesa russo ha affermato che le sue missioni antiaeree nella regione di Odessa hanno abbattuto un aereo di linea ucraino che trasportava attrezzature fornite dai governi occidentali. Non ha fornito alcuna prova. Non ci sono stati commenti da Kiev. Mosca non ha fornito aggiornamenti alle sue vittime dal 25 marzo, quando ha sostenuto 1.351 morti. Le stime occidentali delle perdite russe sono state ripetute molte volte.

Volodymyr Zelenskiy, Presidente dell’Ucraina

Zelenskiy ha detto che finora sono stati uccisi da 2.500 a 3.000 soldati ucraini e fino a 20.000 soldati russi. L’Ucraina afferma che il bilancio delle vittime non è contabilizzato, con almeno 20.000 persone uccise nella sola Mariupol. In totale, circa un quarto degli ucraini è stato sfollato dalle proprie case, comprese dieci persone che sono fuggite dal Paese.

Angelo Martinengo.
Giornalista di punta, “Mondo delle scatole”Farodi Roma (Vaticano)
“Designer di marketing digitale moderno con container di spedizione”
Ambasciatore di Genova nel Mondo – Avvocato Onorario – nominato dal Sindaco di Genova Marco Bucci, in data 12 ottobre 2018 – Comune di Genova, Liguria, Italia.
e-mail: cocateam@gmail.com >, https://www.farodiroma.it/?s=a.+martinengo