Vai al contenuto

Una serie di risultati, STAND / Roma vince! Articoli in diretta dal vivo

RISULTATI DELLA SERIE A: ROMA HA DIRITTO ALLA STANCA

io Risultati Serie A La corona di Roma, che soffre molto per la destra di Salerno ma provoca grande sconfitta nella lotta economica per la salvezza. A guidare la squadra di David Nicola, a metà primo tempo arriva il gol di Ivan Radovanovic dove la Salernitana ordina un lungo termine; Roman soffre, ma, come sempre in questa stagione, ci vuole un momento di panchina e un ultimo minuto per ottenere risultati. Questa volta, ovviamente, il pareggio è stato segnato da Charles Pérez, e sono passati 81 minuti quando l’esterno spagnolo ha segnato il pareggio; Il gol della vittoria arriva quattro minuti dopo grazie a Chris Smalling.

Con questa vittoria Roman tiene il passo con la Juventus al quarto posto, a 5 punti dalla Juventus; La Salernitana, invece, è ancora in 16 punti, ultima in classifica con due replay. Il neopromosso non perde più terreno di competere direttamente con la salvezza, ma visto che è dietro avrebbe dovuto guadagnare qualcosa e questo non è successo: restare in Serie A e in futuro adesso sarebbe impossibile. ma per ora il Torino gioca il Milan e nei risultati di Serie A torneremo a prendere parte alla corsa dello scudetto… (agg. di Claudio Franceschini)

PHIORENTINA AD ENNAPOLI

io Risultati Serie A anche loro sono strepitosi: nel 2018 la Fiorentina aveva segnato tre punti contro il Napoli, conquistando giustamente lo scudetto, quattro anni dopo la Viola aveva segnato tre gol per i napoletani e questa volta lo fece sul campo di Diego Armando Maradona. Lo sblocco Nico Gonzalez è già in rete la scorsa settimana; Dries Mertens pareggia ma poi la firma di gennaio, di Jonathan Ikoné (che alla fine ha riaperto) e Arthur Cabral ha trovato il modo di estendere la Fiorentina in continua espansione e l’ha introdotta in Europa. Victor Osimhen, sempre lui stesso, distanze brevi che danno speranza al Napoli, poi c’è una ripresa al fiume dove però il risultato non cambia, così ancora una volta la Fiorentina ha avvolto i napoletani scivolano al terzo posto in classifica di Serie A, recuperata dall’Inter con una partita in meno e rischio di finire a -4 per il Milan.

Cross dell’Atalanta e addio al quarto posto: mentre il Sassuolo parte grazie alla doppietta di Hamed Traoré Junior, il gol di Luis Muriel è in ritardo per la Dea che cade di 10 punti dalla Juventus, e anche in rivincita. A Penzo, invece, risulta il risultato più duro del Venezia in Serie A: Dinin è in vantaggio su rigore di Gerard Deulofeu, i lagunari rispondono con Thomas Henry e sembra un pareggio importante, ma al 94esimo. minuto arriva Rodrigo Becao a portare i friulani di 3 punti, lasciando Venezia in classifica finale con il Genoa. Adesso tra i risultati di Serie A si gioca la Roma Salernitana, i giallorossi potrebbero allungarsi oltre l’Atalanta mentre la regione Campania potrebbe cogliere l’occasione per sconfiggere le dirette rivali per sicurezza. (agg. di Claudio Franceschini)

POKER LAZIO

Il primo di Risultati Serie A questa domenica, data la 32a giornata di gioco, è stata una vittoria convincente per la Lazio: i biancocelesti hanno battuto Marassi battendo 4-1 il Genoa, con una tripletta del fuoriclasse Ciro Immobile, e salendo così a quota 24 nel capocannoniere per bussare fuori Dusan Vlahovic. . La Lazio continua a spingere per un posto in Europa League, ma per il Genoa ora la situazione è davvero difficile: in tutto il suo regno Alexander Blessin aveva subito appena 3 gol in nove partite da lui allenate, ora 4 in tutto.

Non è bastato il gol di Patrick, anche perché la Lazio era già in vantaggio di tre gol; Il primo gol del gruppo biancoceleste è stato fissato da Adam Marusic poco dopo mezz’ora, quindi appunto lo spettacolo di Immobile. Adesso tra i risultati di Serie A, tre gare di stallo alle 15:00 con Napoli Fiorentina, Sassuolo Atalanta e Venezia Udinese, i gironi potrebbero cogliere l’occasione per la vittoria di fila del Genoa ma sarà sicuramente molto interessante. per scoprire che il Napoli saprà rispondere alla vittoria dell’Inter… (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIO!

Finalmente siamo pronti per ascoltare le partite che ci daranno un quadro Risultati Serie A questa domenica. Abbiamo parlato della corsa alla salvezza, ora possiamo concentrarci su quella dell’Europa League: oggi infatti in questa visione c’è Roma, Lazio, Fiorentina e Atalanta in una domenica davvero forte. Tecnicamente la dea può ricongiungersi con i giallorossi per riconquistare il gioco, così come la Fiorentina, quindi secondo un’evidenza visiva possono ritrovarsi davanti alla Lazio; attualmente tra la squadra di José Mourinho e Vincenzo Italiano ci sono solo 4 punti, ei quattro club saranno in lizza per quelle che dovrebbero essere due posizioni nel torneo.

Oggi il turno sorride di certo alla Roma, che tiene allo stop l’ultima Salernitana; Difficile per l’Atalanta entrare nel Sassuolo, mentre Lazio in trasferta a Genoa e Fiorentina hanno un compito difficilissimo, devono affrontare Diego Armando Maradona contro il Napoli. Presto scopriremo come stanno andando le cose: ora il nome passa a Marassi dove apre i biancocelesti, grazie ai risultati di Serie A si ricomincia a giocare! (agg. di Claudio Franceschini)

IL PROBLEMA DELLA SALVEZZA

Il gioco sarà sicuramente seguito da uno sguardo più da vicino Risultati Serie A per oggi è Venezia Udinese. Non è una sfida salvezza, ma una partita importante: al momento la lealtà dei friulani è salva, e il fatto che il Cagliari abbia perso in casa contro la Juventus ha acuito questa sensazione, perché, ricordiamolo, la squadra di Gabriele Cioffi ha bisogno di riguadagnarne altre due. . Giochi. Di fatto, quindi, la sfida è ancora più importante per i laghi, che possono sfruttare con precisione la sconfitta del Cagliari per metterlo in condizione: quindi dipenderà da cosa saprà fare il Genoa contro la Lazio – come abbiamo già visto. questo è un gioco di trentadue pranzi.

L’Udinese, dopo essere stata ritirata dall’Empoli nella partita di sabato, ha la possibilità di risalire al 12° posto in Serie A (almeno temporaneamente, perché il Bologna giocherà lunedì sera contro la Sampdoria) e in cambio potrebbe anche guardare dall’alto in basso il Torino. ; ci sono poche possibilità che tu vada e riprendi il Sassuolo che attualmente ha 9 punti in più, ma non si può mai dire. Intanto vedremo come andranno le cose nella partita che ci farà lavorare a Penzo questo pomeriggio, sempre perché è il derby di Nord-Est ed è interessante che la situazione ci venga oggi dai risultati di Serie A. .

SI INIZIA CON GENOVA LAZIO

Pronto a rimanere domenica e Risultati Serie A: Il 10 aprile continua Data della partita 32 del massimo campionato di calcio, che si concluderà lunedì sera Bologna Sampdoria e che oggi ci regalerà sei partite. Veniamo ai dettagli: si parte alle 12:30 con il Genoa Lazio per poi restare alle 15:00 con Napoli Fiorentina, Sassuolo Atalanta e Venezia Genoa. Alle 18:00 il primo posticipo sarà la Roma Salernitana, mentre la chiusura di domenica data ai risultati di Serie A arriverà alle 20:45 con il Torino Milan. Ha già giocato nell’Inter, ora dipendente da Milan e Napoli.

Quando la Juventus è stata esclusa dalla sconfitta di domenica scorsa, le tre squadre hanno giocato regolarmente lo scudetto e la situazione era tesa, perché il pareggio rossonero contro il Bologna ha permesso al Napoli di raggiungere lo stesso livello, con l’Inter contro il Bolognese che doveva rimettere in carreggiata la partita . un punto molto importante. Naturalmente si stanno giocando anche altri temi tematici, e sarà davvero interessante scoprire come stanno andando le cose nelle diverse aree; In attesa dell’inizio dei risultati di Serie A di domenica, proviamo a concentrarci su quelli che potrebbero essere i temi principali che emergono da questo ciclo di campionato, che ci porta alla conclusione del torneo.

RISULTATI DEL PROGRAMMA A: SITUAZIONE E CONTESTO

Per i Risultati Serie A Naturalmente, con gli occhi fissi sulla sfida di campionato: il Milan si dimostra leader nella giornata della 32a partita ed è un turista del Torino, che nel girone finale ha avuto un senso di vittoria battendo la Salernitana ad Arechi, e che meraviglia prima penalità in tutto. campionato. Il Napoli, invece, è in Diego Armando Maradona, al contrario della Fiorentina che continua a rincorrere l’Europa: sfida tosta e in questi anni regalata tante emozioni, la viola può certo fare brutti scherzi ai napoletani ma alla fine. Il giorno in cui si sono laureati al potere a Bergamo, hanno fatto un deciso passo avanti nella consapevolezza di mettere le mani sul tricolore.

Indubbiamente queste due partite saranno le più viste, ma poi non dobbiamo distogliere lo sguardo dalla Roma dal quarto posto, che vuol dire Champions League, dalla Lazio se almeno in Europa League vuole farci uscire dall’Europa League. squadre coinvolte nella gara imbattuta, compreso il Genoa che ha ricevuto la prima sconfitta durante il mandato di Blessin. Si tratta quindi di scoprire cosa accadrà presto, quando finalmente inizieranno a giocare i risultati della Serie A.

RISULTATI DI SVILUPPO: GIOCO 32

RISULTATI FINALI Genoa Lazio 1-4 – 31′ Marusic (L), 45’+1′ Immobile (L), 63′ Immobile (L), 68′ aut. Patric (G), 76′ Struttura (L)

RISULTATI FINALI Napoli Fiorentina 2-3 – 29′ Nico Gonzalez (D), 58′ Mertens (N), 66′ Ikoné (D), 72′ A. Cabral (D), 84′ Osimhen (N)

RISULTATI FINALI Sassuolo Atalanta 2-1 – 24′ H. Traoré (S), 61′ H. Traoré (S), 93′ Muriel (A)

RISULTATI FINALI Venezia Udinese 1-2 – Arma 35′. Deulofeu (U), 86′ T. Henry (V), 94′ Rodrigo Becao (U)

RISULTATI FINALI Roma Salerno 2-1 – 22′ Radovanovic (S), 81′ Carles Pérez (R), 85′ Smalling (R)

20:45 a Torino Milano

SCOPRI UN MODO

Milano 67

Napoli, Inter * 66

Juve 62

Romani 57

Lazio 55

Fiorentina 53

Atalanta * 51

Fiorentina * 50

Sassuolo 46

Verona 45

Torino * 38

Udinese ** 36

Bologna*, Empoli 34

Spezie 33

Sampdoria 29

Cagliari 25

Genova, Venezia * 22

Buono ** 16

© LA PRODUZIONE È STATA SALVATA